meteo

Allerta meteo per possibili temporali forti sul Lecchese e sulla Bergamasca

Rinforzo del vento con raffiche fino a 50 chilometri all'ora

Allerta meteo per possibili temporali forti sul Lecchese e sulla Bergamasca
Meteo Meratese, 29 Giugno 2021 ore 15:00

Allerta meteo per possibili temporali forti sul Lecchese, sulla Bergamasca  e non solo. La sala operativa della Protezione civile di Regione Lombardia ha emesso infatti un avviso di criticità di livello ordinario (codice giallo: attenzione), per rischio temporali forti.

ALLERTA di PROTEZIONE CIVILE n° 2021.66 del 29/06/2021 ore 13.18

Allerta meteo per possibili temporali forti sul Lecchese e sulla Bergamasca

"Per il pomeriggio di oggi, martedì 29 giugno 2021, persistono condizioni instabili, associate al transito sulla Francia di un nucleo depressionario che favorirà correnti umide da Ovest-Sudovest con maggior interessamento dei settori alpini e prealpini - si legge nel bollettino della protezione civile -  Le precipitazioni saranno a carattere di rovescio e temporale, localmente di forte intensità con media probabilità sui settori settentrionali; probabilità di fenomeni diffusi e severi lievemente inferiore sui settori pedemontani e di pianura, poco probabili sulla bassa pianura. In attenuazione tra tardo pomeriggio e sera ad eccezione dei settori di Nordovest dove saranno possibili rovesci o temporali anche nelle ore serali. Dal pomeriggio rinforzo dei venti dai quadranti meridionali a interessare tutta la fascia di bassa pianura, Appennino e Alta Valtellina, con raffiche possibili fino a 50 km/h".

Cosa ci aspetta domani

" Per la giornata di domani, mercoledì 30 giugno , il minimo depressionario in graduale transito verso la Germania favorisce condizioni debolmente instabili, con precipitazioni a carattere di rovescio e temporale che interesseranno con maggior probabilità i rilievi centro orientali della regione a partire dalla tarda mattinata e in graduale attenuazione ed esaurimento dal tardo pomeriggio. Dalle ore pomeridiane rinforzo dei venti dai quadranti settentrionali sul Nordovest e sulla bassa pianura nelle ore tardo pomeridiane"

Necrologie