Monticello Brianza

Rassegna cinematografica sotto le stelle a Villa Greppi

Appuntamento con Rapsodia d'agosto dal 30 luglio al 27 agosto 2020.

Rassegna cinematografica sotto le stelle a Villa Greppi
Casatese, 30 Luglio 2020 ore 08:40

Nove film di qualità per la rassegna cinematografica giunta alla sua undicesima edizione. Dal 30 luglio al 27 agosto torna, infatti, Rapsodia d’agosto, in programma sulla terrazza panoramica di Villa Greppi, a Monticello Brianza.

La rassegna cinematografica organizzata a Villa Greppi

Dal 30 luglio al 27 agosto 2020, il Consorzio Brianteo Villa Greppi e il Bloom di Mezzago propongono Rapsodia d’agosto, l’appuntamento cinematografico, giunto ormai alla sua undicesima edizione. Da “Parasite” a “Un giorno di pioggia a New York”, fino ad arrivare a “C’era una volta…a Hollywood”; una selezione di pellicole tra le più interessanti degli ultimi mesi proiettate ogni lunedì e giovedì, alle 21. Si comincia oggi, giovedì 30 luglio, con “Il delitto Mattarella”. Quindi “Cena con delitto – Knives out” di Rian Johnson sarà in proiezione lunedì 3 agosto, mentre il giovedì seguente, 6 agosto, l’appuntamento è con “Ritratto della giovane in fiamme” della registra francese Céline Sciamma.

Molte pellicole di qualità

La settimana successiva vede la proiezione di due pellicole di successo, “Parasite” di Bong Joon-ho e “C’era una volta…a Hollywood” di Quentin Tarantino. Il 17 agosto è la volta de “I Miserabili” di Ladj Ly, mentre giovedì 20 verrà passato l’ultimo film di Woody Allen “Un giorno di pioggia a New York”. Infine, gli ultimi due appuntamenti della rassegna vedono, lunedì 24 agosto, il film “Antropocene – L’epoca umana” e a chiudere, giovedì 27 agosto, “Volevo nascondermi” diretto da Giorgio Diritti. Per partecipare è consigliata la prenotazione, effettuabile sia sul sito di Villa Greppi sia sul sito di Bloom di Mezzago, ed è obbligatorio l’acquisto di un biglietto.

Rassegna cinematografica a Villa Greppi
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia