Economia
A Lariofiere

Ristorexpo 2021, Dadati: "Abbiamo centrato l'obiettivo"

Dadati: "I pareri raccolti in questi giorni sono decisamente favorevoli e, nonostante l’innegabile calo di presenze, le aziende hanno raccolto interessanti contatti per la propria attività".

Ristorexpo 2021, Dadati: "Abbiamo centrato l'obiettivo"
Economia 30 Settembre 2021 ore 11:03

E' giunta al termine la 23^ edizione di Ristorexpo, manifestazione che ha segnato anche la ripartenza dell’attività di Lariofiere. 11.000 le presenze complessive; un numero non certo all’altezza delle performance passate ma che comunque denota la volontà di ripartire e ritornare alla normalità da parte degli operatori del settore.

Calato il sipario su Ristorexpo 2021, Dadati: "Abbiamo centrato l'obiettivo"

Il calo complessivo degli ingressi sè stato causato  soprattutto dall’assenza del pubblico generico e dei curiosi, mentre rimangono significative le presenze degli operatori. Questo risultato a conferma della natura business to business della manifestazione che ha come target privilegiato i pubblici esercizi e, più in generale, le altre aziende legate al mondo della ristorazione e dell’accoglienza.

Siamo molto soddisfatti del risultato raggiunto – spiega Fabio Dadati, Presidente di Lariofiere. Nonostante l’alto grado di incertezza e le difficoltà che hanno caratterizzato questa edizione della mostra, possiamo dire di aver centrato l’obiettivo nostro e dei nostri espositori. I pareri raccolti in questi giorni sono decisamente favorevoli e, nonostante l’innegabile calo di presenze, le aziende hanno raccolto interessanti contatti per la propria attività. Questo risultato ci motiva e ci porta a pensare già alla nuova edizione, che sarà programmata nel mese di marzo.

Ristorexpo

A conferma dei positivi riscontri raccolti durante la manifestazione dagli espositori, sono già molte le riconferme per la prossima edizione che tornerà ad essere programmata secondo il format originale, occupando l’intero quartiere espositivo.

Anche l’Ideatore e curatore Giovanni Ciceri si dice soddisfatto della manifestazione

Ristorexpo 2021 è stata una grande dimostrazione di questo rinnovato entusiasmo e della voglia di ripartire, recuperando nuovi valori per il prossimo futuro. Procediamo quindi con tanto timore ma con fortissima speranza nella ricostruzione di un’economia così segnata, prendendo a modello i nostri espositori che con coraggio e determinazione hanno scelto di essere presenti a questa edizione. La più grande soddisfazione è data dalle numerose richieste che, già in questi giorni, abbiamo raccolto per la prossima edizione"

Appuntamento quindi a dal 13 al 16 Marzo 2022  per la 24^ Ristorexpo.

Necrologie