Economia

Eccellenze lecchesi: Unibell rivoluziona le cure estetiche

L’azienda di Calco, dopo il successo internazionale di Humantecar, lancia Omeoenergetica, che ha già conquistato Armani

Eccellenze lecchesi: Unibell rivoluziona le cure estetiche
Meratese, 02 Novembre 2020 ore 10:26

Unibell è una bella realtà di successo nota a livello internazionale soprattutto per la linea Humantecar, leader nel settore healthcare, un innovativo progetto che ha trovato il suo naturale terreno di sviluppo della fisioterapia curando dolori osteoarticolari e muscolari acuti e cronici, nel recupero della forma fisica, nella riabilitazione post chirurgica e nell’anti-aging.

Eccellenze lecchesi: Unibell rivoluziona le cure estetiche

L’esordio nel mondo dello sport agonistico e le prestigiose collaborazioni (dalla Fisi alla Fidal, dall’Atletico Madrid all’Inter passando per l’EA7 Armani Milano) hanno permesso all’azienda di Calco di trasferire la sua esperienza dallo sport di alto livello alla vita di tutti i giorni, cioè alle persone comuni, rendendo accessibile a tutti un metodo esclusivo e straordinario sino a pochi anni fa destinato solo ai campioni dello sport. E oggi la diffusione dell’approccio metodologico conquista sempre maggiori professionisti formati dall’Accademia interna: sono infatti oltre 10.000 i Centri Humantecar nel mondo. Al successo Humantecar, Unibell sta ora affiancando con importanti investimenti un nuovo e rivoluzionario approccio alla cura estetica per intervenire alla radice del problema, laddove lo stress quotidiano e il passare del tempo alterano i sistemi fisiologici. Perché la bellezza non è solo superficie, ma sostanza, benessere, movimento e salute. Siamo parlando della Omeoenergetica.

Mario Scerri, Ceo e founder di Unibell

«E’ un progetto che avevamo avviato trent’anni fa ma che in questi ultimi tempi mia figlia Manuela ed io abbiamo rivoluzionato – spiega Mario Scerri, Ceo e founder di Unibell – Siamo passati dalla cosmetica tradizionale a quella di segnale: trattiamo i processi di invecchiamento con una filosofia secondo la quale l’organismo dispone di grandi capacità che devono essere stimolate attraverso speciali strumentazioni e prodotti per avere una pelle più compatta, elastica e trasparente e più in generale un corpo più giovane… Abbiamo cambiato il paradigma: anzichè somministrare le sostanze di cui il corpo ha bisogno – cosmetica standard – la cosmetica di segnale stimola processi interni rilanciando le attività metaboliche, riportando l’organismo nelle sue condizioni ottimali e facendo in modo che la pelle torni luminosa, sana e vitale. Solo così è possibile risolvere problemi frequenti come cellulite, adipe localizzato… Il risultato è assicurato dalla sinergia tra tecnologie avanzate, tecniche manuali e cosmetici funzionali di origine naturale e provata efficacia che si basa su una sofistica ricerca scientifica. Tutto questo però deve essere fatto da persone specializzate in appositi centri di bellezza, Spa o centri di benessere. Solo così i benefici di Omeoenergetica porteranno risultati eccellenti».

A chi si rivolge l’Omeoenergetica?

«Ci rivolgiamo a tutte le persone attente alla cura del proprio corpo, coscienti che solo con il supporto di una professionista possono attivare i processi del corpo che possono essere rallentati o fermati per mantenere il capitale di giovinezza che dispone ognuno di noi. I nostri prodotti riattivano processi vitali cellulari che hanno un ruolo importante nel ringiovanimento del viso e del corpo. Siamo una polizza assicurativa contro l’invecchiamento perché questi trattamenti consentono all’organismo di rigenerarsi»

Dove si possono fare questi trattamenti?

«Nei centri estetici, nelle Spa, nei centri benessere dove estetiste opportunamente formate sottopongono la persona ai trattamenti necessari. I Centri Omeoenergetica in Italia oggi sono un centinaio, ma nel giro di tre anni contiamo di arrivare a quota 600. Nel nostro territorio abbiamo un centro a Imbersago, ma siamo presenti anche in centri molto rinomati come la Spa di Armani a Milano e nella Sha Wellness Clinic di Benidorm, ad Alicante, in Spagna, la Spa più prestigiosa al mondo».

C’è un file rouge che collega Humantecar alla Omeoenergetica?

«La rivoluzione della fisioterapia che abbiamo introdotto con Humantecar segue un percorso analogo a quello dell’omeoenergetica, c’è una grande tecnologia, tanta ricerca scientifica e un’intensa collaborazione con le università. Ed entrambe le metodologie si affiancano alla competenza e alla manualità dei professionisti».

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia