Economia

A Lecco aumentano le aziende e diminuiscono i fallimenti

A Lecco le ore autorizzate di cassa ordinaria calano del 49,5%; quella straordinaria si riduce del 58,7% e la cassa in deroga del 27,2%.

A Lecco aumentano le aziende e diminuiscono i fallimenti
Economia Meratese, 02 Agosto 2021 ore 12:37

A Lecco aumentano le aziende e diminuiscono i fallimenti: è quanto emerge  dalla Analisi congiunturale 2° trimestre 2021 Industria, artigianato, commercio e servizi" realizzata dall'u.o. Studi e Statistica della Camera di Commercio di Como-Lecco.

A Lecco aumentano le aziende e diminuiscono i fallimenti

Nei primi 6 mesi del 2021, rispetto al corrispondente periodo del 2020, i fallimenti a Como passano da 20 a 33 unità (+65%); a Lecco diminuiscono da 24 a 19 (-20,8%). L’intera area lariana ha registrato una crescita del 18,2% (Lombardia +63,7%; Italia +59,6%).

Le ore di cassa integrazione autorizzate dall’INPS in tutti e due i territori sono in calo. Nei primi sei mesi del 2021, a Como, le ore di cassa integrazione ordinaria diminuiscono del 20,2% rispetto allo stesso periodo del 2020, mentre quelle straordinarie dell’89,7%; per la cassa in deroga invece si verifica un incremento del 38,2%; complessivamente, le ore sono calate del 10,4% (da oltre 20 a poco più di 18 milioni). A Lecco le ore autorizzate di cassa ordinaria calano del 49,5%; quella straordinaria si riduce del 58,7% e la cassa in deroga del 27,2%. Complessivamente, le ore di cassa autorizzate scendono del 45,8% a Lecco (da 15,5 a 8,4 milioni) e del 25,7% nell’intera area lariana dove si attestano a 26,5 milioni (CIG ordinaria -32,8%; straordinaria -71,6%; quella in deroga, invece, cresce del 10,7%).

A fine giugno 2021 le imprese registrate in provincia di Como erano 48.187 (per 61.528 localizzazioni) e il saldo tra imprese nate e cessate nei primi sei mesi del 2021 è positivo per 316 unità. Rispetto a fine giugno 2020 il numero delle aziende registrate è cresciuto dello 0,9%5 . A Lecco le imprese registrate erano 25.721 (per 33.076 localizzazioni) e il saldo tra imprese nate e cessate è pari a +51; rispetto a fine giugno 2020 la variazione del numero delle imprese registrate è stata pari a +0,3%. Nel complesso, le aziende lariane sono aumentate dello 0,7% (a fronte del +0,8% lombardo e del +0,6% nazionale), attestandosi a quota 73.908. Nel raffronto tra il 1° semestre 2021 e il 1° semestre 2020 le iscrizioni sono aumentate del 35,2% e le cessazioni sono calate del 4%.

Necrologie