Cultura

Riprendono gli appuntamenti autunnali di “Cassago Conferenze”

Per partecipare è necessaria la prenotazione.

Riprendono gli appuntamenti autunnali di “Cassago Conferenze”
Casatese, 09 Ottobre 2020 ore 12:06

Due mesi di iniziative organizzate dall’Amministrazione comunale di Cassago in Brianza, in alcuni casi in collaborazione con il Consorzio Brianteo di Villa Greppi. Dal 13 ottobre riparte il ciclo di incontri denominato “Cassago Conferenze”.

Cassago Conferenze: il programma

“Con entusiasmo, mossi dalla volontà di incontrarci per momenti di ascolto, riflessione e condivisione, presentiamo gli appuntamenti autunnali”.

Si inizia il 13 ottobre con il primo dei tre incontri previsti e organizzati con il Consorzio Brianteo Villa Greppi, nell’ambito della rassegna ” Poesia Muta” che  si propone di presentare ed approfondire un’opera d’arte a ogni incontro, scegliendola tra i più grandi capolavori di tutti i tempi. Attraverso l’analisi dell’opera e il racconto della biografia dell’artista si indagano i motivi della sua importanza e della sua celebrità e si studia il momento storico-artistico in cui è stata creata. Il corso è gratuito ed è curato della Dott.ssa Simona Bartolena.

  • 13 ottobre, ore 17.30, Poesia Muta – Michelangelo Buonarroti 
  • 15 ottobre, ore 21-  Raffaello Sanzio con relatore il professor Silvano Valentini 
  • 20 ottobre, ore 17.30, Poesia Muta – Diego Velazquez
  • 27 ottobre, ore 17.30, Poesia Muta- Claude Monet
  • 21 novembre, ore 21- Caravaggio Genio Ribelle- spettacolo teatrale di e con Paolo D’Anna.
  • 25 novembre, ore 21Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Una serata con letture, poesie intervallati da momenti musicali a cura di Stefania Piselli

Per la partecipazione è necessaria la prenotazione presso la biblioteca Comunale. Le conferenze si svolgeranno in sala consiliare nel rispetto della normativa Anti Covid 19.

Leggi anche: Ripartono le conferenze d’autunno e la Poesia Muta

 

 

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia