Consorzio villa greppi

Lectura Dantis, tre tappe per scoprire il territorio tra i versi del sommo poeta

Visite guidate a Veduggio, Casatenovo e Monticello Brianza.

Lectura Dantis, tre tappe per scoprire il territorio tra i versi del sommo poeta
Casatese, 06 Settembre 2020 ore 15:45

Un viaggio in tre tappe alla scoperta di altrettanti Canti dell’Inferno dantesco, ancora una volta guidati per mano dalla dottoressa Claudia Crevenna, studiosa ed esperta dell’opera del Sommo Poeta. Anche in un anno così particolare, il Consorzio Brianteo Villa Greppi torna a proporre una nuova edizione di Lectura Dantis nei luoghi d’arte della Brianza, la rassegna curata dall’associazione BRIG – Cultura e territorio e che, come ormai da tradizione, unisce l’interpretazione e lettura dei testi di Dante alla valorizzazione e riscoperta del territorio brianzolo. Tre appuntamenti – dal 12 al 20 settembre 2020 – tra visite guidate e letture dantesche, in un suggestivo connubio di arte, paesaggio e letteratura.

Sulle tracce di Segantini

Le ultime bolge dell’ottavo cerchio. Questo il sottotitolo e filo conduttore dell’imminente edizione: un programma che si apre sabato 12 settembre alle 15, quando a ospitare la rassegna è il comune di Veduggio con Colzano e, in particolare, via G. Segantini (nei pressi della chiesa di San Martino). In programma, infatti, la visita guidata per il paese sulle orme di Segantini e, a seguire, la spiegazione e lettura a cura di Claudia Crevenna del Canto XXVI – Ulisse e i consiglieri fraudolenti.

Tra la Vismara e… Dante

Ci si sposta a Casatenovo, precisamente in via del Lavoro (nei pressi delle Poste) per l’appuntamento di domenica 13 alle 15. Dopo la visita guidata dal titolo Casatenovo: una fabbrica, un paese, la lettura dantesca si concentrerà sul Canto XXVIII – I seminatori di discordie. Infine, domenica 20 settembre alle 15, tappa in via Sirtori di Monticello Brianza (vicino alla chiesa di Sant’Agata) per la visita guidata” Storia e arte sull’altura di Monticello Brianza” e la chiusura affidata al Canto XXX – I falsari, come sempre spiegato e letto dalla studiosa.

“Scopriamo nuovi angoli di territorio”

«Riproponiamo il seguitissimo programma degli appuntamenti danteschi – commenta Marta Comi, Presidente del Consorzio Villa Greppi – raggiungendo comuni nuovi che, di volta in volta, ospiteranno le visite guidate abbinate alle letture. Con Lectura Dantis scopriamo nuovi angoli di territorio e offriamo al pubblico l’originale lettura dei canti della Divina Commedia. Anche per questo progetto, come per tutta la programmazione culturale, la pandemia – conclude la Presidente – non ha fermato il Consorzio Villa Greppi, che ha saputo garantire tutti gli appuntamenti in programma».

Info e prenotazioni

I posti sono limitati: prenotazione obbligatoria entro le 12 del venerdì precedente la lettura scelta. Per prenotarsi scrivere ad attivitaculturali@villagreppi.it. Tutti gli eventi prevedono percorsi guidati a piedi (consigliate scarpe da cammino) e sono organizzati in sicurezza, nel rispetto delle norme vigenti. Per informazioni: Consorzio Villa Greppi Tel. 039 9207160.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia