Cronaca
Dolore

Volontario dell'Enpa trovato senza vita in casa a 42 anni

Christian Bianchi è stato stroncato da un malore, probabilmente sopraggiunto durante la notte, che non gli ha lasciato scampo.

Volontario dell'Enpa trovato senza vita in casa a 42 anni
Cronaca Valsassina, 05 Dicembre 2021 ore 22:25

"Vogliamo ricordarti così. Con una foto, un grazie che non saranno mai sufficienti a testimonianza della tuo amore verso gli animali. Testone, cocciuto ma con un grande cuore". Gli amici volontari di Enpa hanno comunicato così la sconcertante notizia della scomparsa, a soli 42 anni, di Christian Bianchi.

Volontario dell'Enpa trovato senza vita in casa a 42 anni

Vittima di un malore, probabilmente sopraggiunto durante la notte e che non gli ha lasciato scampo, il giovane uomo è stato rinvenuto privo di vita all’interno della sua abitazione, in via Corniola a Ballabio, sul primo tornante per salire ai Resinelli, nella mattinata di oggi, domenica 5 dicembre 2021 . I soccorsi si sono attivati quando, nonostante le ripetute chiamate telefoniche, Christian non ha risposto. Per entrare nell’abitazione è stato necessario l’intervento dei Vigili del fuoco.

Christian Bianchi era una persona molto conosciuta in Valle. Un carattere che gli amici descrivono "testone e cocciuto", ma che nel momento in cui si aveva bisogno di lui, per qualunque necessità, anche improvvisa, si apriva con una generosità e  una gentilezza fuori dal comune. "Aiutava davvero tutti, era un punto di riferimento per i vicini e per la nostra associazione che contava su di lui ogni qual volta si presentava un’emergenza in Valsassina" racconta Silvana Benedetti presidente provinciale dell’Enpa,  di cui Chris era entrato a far parte quattro anni fa.

"Amava profondamente gli animali, i gatti in particolare. provvedeva alla colonia di Ballabio e non solo. Si era dato una missione, quella di salvare i mici affetti da leucemia, perché, come diceva lui, non li vuole nessuno”.

Christian era un falegname. Dopo aver lavorato per una ditta, si era messo in proprio. "Costruiva mobili, rimetteva a nuovo qualunque arredo arrivasse nel suo laboratorio. Aveva mani d’oro, un artigiano scrupoloso, preciso, puntiglioso, come del resto era il suo carattere - aggiunge Silvana Benedetti - Bisognava saperlo prendere per il verso giusto e allora si rivelava per il ragazzo d’oro che ricorderemo sempre". Christian Bianchi, viveva solo, seppure a poca distanza, a Primaluna, aveva ancora i suoi genitori. Ai quali gli amici, ora, non possono che stringersi nel dolore.

Tanti tantissimi i messaggi di cordoglio he hanno invaso la rete

Grazie Christian Bianchi, anche se oramai non ci leggerai piu.
Grazie per come eri e per tutto quello che hai fatto per i mici, soprattutto i felini.
Non solo, gli altri balordi di casa, i randagiott, tutti i micett a cui avevi dedicato la tua vita.
Divertente, testardo, con un carattere che tu stesso dicevi...
Ma che cuore grande avevi Chris..
Tu che della felv avevi fatto una questione di vita
Un vero dolore che ci ha colpiti dritto al cuore.
Per i tanti di voi che non lo conoscevano, ci permettiamo di riportare il testo di uno dei suoi tanti post sui suoi amati felvini..
Una leggenda narra che il 27 di ottobre tornano tutti a salutarci per una volta....vorrei poter pensare sia realmente così, e che quindi ora i miei felvini siano comunque in un posto migliore, senza sofferenze e senza malattie....ma non ci riesco proprio a credere a queste cose. Per me dopo la morte non c'è nulla....
Ma se mi sbagliassi, avrei una cosa sola da dire ad ognuno di loro: quando ve ne siete andati, ogni volta ho pensato di smettere. Smettere di farmi del male.
Passato qualche giorno, però, il dolore un po' si assopisce, e torna la ragione....la ragione che mi fa capire che se avessi ragionato così dall'inizio non avrei avuto modo di percorrere un po' di strada con ognuno di voi. Grazie per avermi fatto partecipe dell'ultima parte della vostra vita....
Arrivederci Christian, è stato un onore e un piacere fare un pezzo di strada con te
Una cosa vi avrebbe sicuramente detto: ADOTTATE mici Felv


Un dolore enorme, ciao Christian ti penso circondato da tutti i tuoi animali ,da lassu' proteggi quelli rimasti qui a cui mancherai tantissimo


La persona più originale...strampalata...e dal cuore grande che abbia conosciuto....
Avevi un caratterino non da tutti...ma ti sei sempre fatto in mille e prodigato per i tuoi amati micet.... Che la terra ti sia lieve... E che tu possa abbracciare tutti i gatti che hai salvato. Ciao Chris

LEGGI ANCHE Strazio per l'improvvisa scomparsa di Lorenzo Dalu, trovato morto in casa a 46 anni

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie