Viabilità

Variante di Calusco, sopralluogo sull’opera che eliminerà il traffico dal paese

L’assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi era presente oggi, giovedì 1 ottobre 2020 in paese insieme all’Amministrazione comunale.

Variante di Calusco, sopralluogo sull’opera che eliminerà il traffico dal paese
Isola, 01 Ottobre 2020 ore 15:36

L’assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, ha effettuato un sopralluogo oggi, giovedì 1 ottobre 2020, a Calusco d’Adda insieme all’Amministrazione comunale per fare il punto sulla Variante Sud, opera finanziata da Regione Lombardia attraverso il Piano Lombardia con 1,8 milioni di euro.

Variante di Calusco, opera importante

“Lo stanziamento di Regione Lombardia – spiega l’assessore Terzi – ammonta a 1,8 milioni di euro sui 5 milioni complessivi per il secondo lotto ed è decisivo per assicurare la copertura finanziaria dell’opera. In questo modo l’Amministrazione comunale potrà avviare la gara d’appalto entro fine 2020 e il cantiere nel 2021, realizzando un’infrastruttura fondamentale per migliorare la qualità della vita dei cittadini: il centro abitato sarà sgravato dal traffico, con conseguente miglioramento della vivibilità, benefici per la sicurezza stradale e riduzione delle emissioni inquinanti”.

Sposterebbe il traffico dal paese

Un’opera, la variante, caldeggiata principlamente dall’Amministrazione comunale. “Grazie al contributo di Regione Lombardia – aggiunge Michele Pellegrini, sindaco di Calusco – abbiamo la possibilità di concretizzare un’opera che cambierà in meglio l’assetto urbanistico di Calusco d’Adda, spostando definitivamente il traffico dall’asse centrale del paese e consentendo dunque di progettare la riqualificazione di via Marconi, da trasformare in viale urbano con annessa pista ciclopedonale. È poi in programma la realizzazione di un parco urbano tra le scuole elementari e medie, in modo da rendere più vivibile il contesto per i nostri bambini e ragazzi”.

Una strada lunga 2,4 chilometri

La Variante Sud di Calusco sarà lunga complessivamente 2,4 chilometri suddivisi in due lotti: il tracciato si innesterà sulla via Marconi SP166 ad est dell’abitato di Calusco per collegarsi con la strada provinciale Rivierasca SP170, attraverso uno svincolo immediatamente a sud del sovrappasso ferroviario. Il secondo lotto prevede un tratto di 200 metri tra interramento della carreggiata e galleria, mentre il primo lotto è in via di realizzazione e sarà attivato nelle prossime settimane.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia