Un gesto vergognoso

Vandalismi all’Adda, alberi e bacheche imbrattati di vernice rossa LE FOTO

E' successo nella notte lungo i sentieri a ridosso del fiume a Paderno.

Vandalismi all’Adda, alberi e bacheche imbrattati di vernice rossa LE FOTO
Meratese, 21 Novembre 2020 ore 10:05

Vandalismi lungo i sentieri a ridosso dell’Adda a Paderno. Bacheche e alberi danneggiati e imbrattati di vernice rossa: questo è il triste scenario che si sono trovati di fronte alle prime ore del mattina di oggi, sabato 21 novembre 2020, i frequentatori dell’alzaia.

Vandalismi nei boschi e lungo l’alzaia

Diverse scritte “Covid” realizzate con la vernice rossa e anche alcune croci sono apparse sulle bacheche informative e, fatto ancor più grave, sui tronchi di alcuni alberi dei boschi a ridosso dell’Adda. Uno tra i primi ad accorgersi di quanto accaduto, probabilmente nella notte o comunque nella serata di ieri, venerdì, è stato Fiorenzo Mandelli, storico custode del santuario della Rocchetta e “guardiano” di quello splendido angolo di Brianza al confine tra i territori di Paderno e Porto d’Adda. Un fatto grave, compiuto per altro in un periodo di semi-lockdown durante il quale gli autori dei vandalismi non avrebbero nemmeno potuto essere da quelle parti se non, eventualmente, per svolgere attività sportive.

4 foto Sfoglia la gallery
Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia