Menu
Cerca
Indignazione

Vandali di nuovo in azione, divelto un cestino

E' successo a Santa Maria Hoè ed è l'ennesimo caso in pochi mesi.

Vandali di nuovo in azione, divelto un cestino
Cronaca Meratese, 15 Aprile 2021 ore 14:21

I vandali non si fermano a Santa Maria Hoè, dove nella notte tra ieri, mercoledì 14 aprile 2021 e oggi, giovedì 15 aprile 2021, è stato divelto un cestino della spazzatura posto su un marciapiede. Il sindaco Efrem Brambilla ha espresso la sua condanna nei confronti di tale comportamento, ricordando che è la collettività intera a pagarne le conseguenze. Secondo la stima di Brambilla, inoltre, non c’è zona del paese che sia stata esente da atti di questo genere nel corso degli ultimi mesi.

Vandali: presto nuove misure di sicurezza

Il sindaco Brambilla ha sottolineato come il nuovo sistema di videosorveglianza che presto sarà in funzione in paese servirà a prevenire gli atti vandalici ma allo stesso tempo rappresenta un notevole costo per la collettività. “Le risorse per combattere questi comportamenti potrebbero essere destinate ad altro, se solo le persone avessero più senso civico”, ha commentato, aggiungendo che, data l’allarmante frequenza con cui i vandali entrano in azione, occorrerebbe una videocamera in ogni via del paese per prevenire interamente il fenomeno.

Necrologie