Omaggio al prete ucciso a coltellate

Van De Sfroos ricorda don Roberto Malgesini: “Sei stato una freccia luminosa”

"Grazie a nome di questa terra confusa, che ha avuto il privilegio di conoscerti".

Van De Sfroos ricorda don Roberto Malgesini: “Sei stato una freccia luminosa”
16 Settembre 2020 ore 11:07

Il Paese  è ancora scossa del brutale omicidio di don Roberto Malgesini, il prete degli ultimi ucciso a coltellate ieri, martedì 15 settembre 2020,  a Como. Anche il cantautore Davide Van De Sfroos ha voluto ricordarlo con un pensiero.

LEGGI ANCHE Omicidio di don Roberto Malgesini: la confessione. Il procuratore: “Era convinto di essere vittima di un complotto per rimpatriarlo

 

Van De Sfroos ricorda don Roberto: “Sei stato una freccia luminosa”

Queste le sue parole.

“Spesso ho pregato, dicendo che se avessi dovuto diventare una freccia di luce, avrei tanto voluto poter partire dal SUO arco. Tu, Don Roberto, lo hai fatto. Sei stato la freccia luminosa nella notte capace di accendere fuochi inaspettati e scaldare soprattutto gli ultimi della fila. Ora che il tuo tragitto si è arrestato bruscamente, tentiamo di vincere il dolore continuando a guardare la traccia nel buio che ci hai lasciato. Grazie a nome di questa terra confusa, che ha avuto il privilegio di conoscerti”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia