A Cassago Brianza

Vaccinazioni antinfluenzali: un successo grazie alla collaborazione di medici e Comune

180 gli over 65 che sono stati vaccinati presso la sala civica di Oriano.

Vaccinazioni antinfluenzali: un successo grazie alla collaborazione di medici e Comune
Cronaca Casatese, 05 Dicembre 2020 ore 14:34

Si sono concluse con un bilancio più che positivo le vaccinazioni antinfluenzali a Cassago Brianza. Nella giornata di mercoledì 2 dicembre sono state vaccinate presso la sala civica di Oriano 180 persone over 65 anni. Un’iniziativa che ha visto coinvolti numerosi cittadini e che è stata un successo, specie se si considera che è stata attuata in questo modo per la prima volta.

Il piano vaccinazioni antinfluenzali

Promotori dell’iniziativa sono stati il Servizio Sociale del Comune di Cassago e l’Associazione Medici di Base operanti nei comuni di Barzago e Cassago Brianza, i quali hanno organizzato il servizio avvalendosi dell’aiuto dell’Assistente Sociale, della Protezione Civile, della Polizia Locale, di un addetto al sociale, permettendo agli anziani del Comune di poter godere del servizio vaccinazione in un clima comodo e sereno. L’Amministrazione Comunale ha messo a disposizione oltre al personale dipendente, l’uso della sala civica di Oriano.

Per evitare l’assembramento e anche eventuali disagi dovuti al freddo sono stati organizzati dei turni. Con congruo preavviso è stato dato avviso alla popolazione tramite i social, circa la possibilità di prenotare la vaccinazione. La Protezione Civile si è occupata di regolamentare i flussi di accesso mentre il collaboratore del sociale controllava i nominativi e misurava la temperatura. La Polizia Locale ha provveduto prontamente a igienizzare la postazione dopo la vaccinazione. Oltre 100 le ore di lavoro

“Il successo dell’iniziativa, con la vaccinazione di 180 persone, ha dimostrato che lavorando insieme si raggiungono risultati che singolarmente non sarebbero possibili” il commento dell’Amministrazione e del sindaco Roberta Marabese che hanno voluto ringraziare pubblicamente l’Associazione Medici di Base operanti nei comuni di Barzago e Cassago B.za, i volontari, i dipendenti comunali e tutti coloro che hanno reso possibile, con la loro partecipazione, l’iniziativa.

La somministrazione degli antinfluenzali era slittata a dicembre in seguito ad alcuni problemi e criticità emerse nella consegna ai medici di base del vaccino da parte di Regione Lombardia.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità