Sociale

Util’Estate: conclusa anche a Sirtori l’esperienza di cittadinanza attiva VIDEO

Cinque i ragazzi che hanno lavorato per ripulire e sitemare alcuni luoghi della collettività.

Util’Estate: conclusa anche a Sirtori l’esperienza di cittadinanza attiva VIDEO
Casatese, 30 Luglio 2020 ore 11:41

Si è conclusa anche a Sirtori l’esperienza di cittadinanza attiva Util’estate, un progetto che permette agli adolescenti di cimentarsi in lavori di pubblica utilità.

Leggi anche: Paese intero sottoposto a screening di massa, i test slittano di un giorno. 

Util’estate a Sirtori

Cinque i giovani sirtoresi che hanno partecipato al progetto che si è svolto dal 15 al 25 luglio, un breve periodo ma intenso che ha permesso di ripulire il cortile della scuola elementare, di sistemare i giochi della scuola dell’ infanzia e realizzare anche altri piccoli lavori per la collettività. Un momento anche di socializzazione, che ha permesso di trascorrere momenti di divertimento insieme, anche se limitati dalle norme anticovid che ormai accompagnano la vita quotidiana di ognuno.

Al termine dell’esperienza l’Amministrazione comunale ha voluto organizzare per i partecipanti un momento di condivisione dell’esperienza vissuta: “Nonostante le difficoltà di quest’anno l’Amministrazione comunale ha voluto che cinque ragazze e ragazzi di Sirtori si mettessero alla prova con diversi lavori a vantaggio della comunità. Guidati e supportato dagli operatori di Retesalute e de La Grande Casa hanno potuto cimentarsi in diverse attività che diventeranno bagaglio per la loro crescita. Bravi ragazzi e forza! C’è bisogno dell’aiuto di tutti!”

Util’estate 2020

Piazza l’Idea – lo spazio giovani 2.0, il servizio per le politiche giovanili dell’Azienda Speciale Retesalute, in collaborazione con i Comuni di Ello, Cernusco Lombardone (dove il progetto si è già concluso), Merate e Sirtori e gli educatori della cooperativa sociale La Grande Casa, hanno proposto anche quest’anno l’esperienza estiva sull’importanza del bene comune. Util’Estate, sempre più conosciuta sul territorio, si rivolge ad adolescenti, dai 15 ai 18 anni, attraverso cui si dà la possibilità di svolgere interventi di utilità sociale contribuendo a migliorare gli spazi pubblici del proprio territorio. In cambio ai giovani viene dato un piccolo riconoscimento economico tramite un buono spesa.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia