Solidarietà

Ucraina: stamattina incontro del comitato per l'accoglienza dei profughi

L'intera comunità ha risposto all'appello

Ucraina: stamattina incontro del comitato per l'accoglienza dei profughi
Lecco e dintorni, 13 Marzo 2022 ore 12:37

Nella mattinata di oggi, domenica 13 marzo 2022, nella sala arancione del Comune  di Valmadrera si è svolta la prima riunione del Comitato di Coordinamento per l’emergenza ucraina.

Ucraina: stamattina incontro del comitato per l'accoglienza dei profughi

L'intera comunità ha risposto all'appello: presenti stamattina  oltre al sindaco Antonio Rusconi e al Parroco don Isidoro, tutti i componenti del Comitato, dal coordinatore Francesco Barbuto, consigliere comunale e componente della Protezione Civile, ai rappresentanti della Caritas locale, David Cusini e Giuseppe Vassena, a Rita Pirovano dell’Associazione “ Aiutiamoli a vivere “, a Giulia Dell’ Oro del Centro Farmaceutico, alla professoressa Teodora Carlino, dirigente scolastica, a Marco Anghileri, direttore della Fondazione Parmigiani, a Giulio Oreggia della Croce Rossa, a Cristian Francese, comandante della Polizia Locale.

LEGGI ANCHE "Lecco ospita l'Ucraina": c'è bisogno dell'aiuto di tutti

"Ringrazio tutti per la disponibilità - ha sottolineato il primo cittadino -  Le emergenze possono cambiare anche all’ interno della stessa giornata e dunque dobbiamo navigare a vista. Le persone rifugiate a Valmadrera sino ad oggi  sono in un certo senso “ protette” , perché ospitate da parenti e conoscenti e sono tutte o donne o bambini"

Da domani,  lunedì  014 marzo 2022 sarà in funzione il numero della Croce Rossa locale 0341 581880 per le informazioni mentre la dirigente scolastica si sta interessando sia per l’ inserimento degli adulti in scuole per l’ apprendimento della lingua italiana  sia per quello dei bambini, n collaborazione con la Fondazione Parmigiani, per scuola dell’ infanzia e primaria .

Ricordiamo che l'ospitalità di un rifugiato va segnalata al Comando della Polizia Locale che poi informa Questura, Prefettura e Ats - chiosa Risconi -   Centro Farmaceutico e Caritas stanno contattando le famiglie e le persone arrivate per bisogni di vestiti, alimenti e inserimento sociale e continua la segnalazione di disponibilità di appartamenti presso il Comune dove occorre indicare il numero e o l’età delle persone che si intende ospitare,  o che sono state trovate delle persone disponibili a fare da mediatori culturali".

E' possibile contribuire per i bisogni delle persone ospitate a Valmadrera presso FONDAZIONE COMUNITARIA Del LECCHESE ONLUS
INTESA SAN PAOLO IBAN  IT28Z0306909606100000003286
Causale  “ OSPITA L’UCRAINA - VALMADRERA".

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie