Sirene di notte

Tre intossicati dall’alcol, in ospedale anche un minorenne

Ancora una una notte eccessi tra sanitari e forze dell'ordine che sono intervenuti a più riprese per soccorrere giovani e giovanissimi che si sono sentiti male dopo aver alzato il gomito

Tre intossicati dall’alcol,  in ospedale anche un minorenne
Casatese, 05 Settembre 2020 ore 08:14

Ancora una notte ed eccessi. Ancora una una notte di sirene, tra sanitari e forze dell’ordine che sono intervenuti a più riprese per soccorrere giovani e giovanissimi intossicati dall’alcol.

Cosa è una intossicazione da alcol

Tre intossicati dall’alcol, in ospedale anche un minorenne

La prima chiamata alla centrale operativa è partita da Malgrate dove un 33enne si è sentito male in via Provinciale dopo aver alzato troppo il gomito. Sul posto, intorno alle 23,  sono giunti i volontari della Croce San Nicolò che lo hanno trasportato i codice verde all’ospedale  Manzoni di Lecco per le cure del caso.

In ospedale, nella tarda serata di ieri, ci è finito anche un 17enne, anche lui dopo aver presentato i sintomi di una intossicazione da alcol. E’ successo a in zona Moregallo sempre intorno alle 23, e a prendersi cure del ragazzino, che fortunatamente non versa in gravi condizioni, ci hanno pensato i volontari della Croce Rossa  di Galbiate.

L’episodio più grave intorno  a mezzanotte a Monticello Brianza, in località Cortenuova, dove si è sentita male una ragazza di 18 anni, anche lei dopo aver bevuto. Inizialmente si è temuto il peggio tanto che i volontari di Beasna si sono precipitati sul posto, in via Luciano Manara, con il codice rosso di massima gravità. Fortunatamente, dopo le prime cure, le condizioni della giovane sono apparse decisamente meno gravi ed è stata trasportata al Mandic di Merate in codice verde.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia