Cronaca
Dolore infinito

Tragedia in Bergamasca: bimba di 9 anni travolta e uccisa dal cancello di casa

Una tragedia assurda che riporta alla mente e riapre la ferita per morte della piccola Beatrice Locatelli, la splendida bimba valmadrerese morta il 12 maggio del 2007 in via Magistris, schiacciata dal cancello di una villetta in costruzione situata proprio a fianco della casa della famiglia Locatelli.

Tragedia in Bergamasca: bimba di 9 anni travolta e uccisa dal cancello di casa
Cronaca 06 Aprile 2022 ore 10:19

Una tragedia immane ha colpito ieri sera, martedì 5 aprile 2022, la famiglia Bena di Trescore Balneario, in provincia di Bergamo. Verso le 19.30 la piccola di casa, Federica, 9 anni, è stata travolta e uccisa dal cancello di casa posto all’ingresso della villa bifamiliare di via Muratello 46 dove abitava. Ne dà notizia PrimaBergamo.it. Il primo soccorso è arrivato da vicini e dal personale del 118 giunto. Inutile, purtroppo, la seguente corsa in ospedale.

Tragedia in Bergamasca: bimba di 9 anni travolta e uccisa dal cancello di casa

A casa c’erano mamma Cristina e il fratello maggiore. Pare che si sia staccato un perno, all’improvviso, causando la caduta del cancello posto al termine della discesa per il garage: oltre tre quintali di metallo. Quando i carabinieri sono tornati alla villetta, dopo un primo sopralluogo per i rilievi, per comunicare la notizia della morte, mamma Cristina ha accusato un malore, tanto che è stato necessario inviare una seconda ambulanza.

Il precedente: la piccola Bea morta a Valmadrera

Una tragedia assurda che riporta alla mente e riapre la ferita per morte della piccola Beatrice Locatelli, la splendida bimba valmadrerese morta il 12 maggio del 2007 in via Magistris, schiacciata dal cancello di una villetta in costruzione situata proprio a fianco della casa della famiglia Locatelli. La bimba era uscita in strada a giocare con la sorellina Giulia ed era rimasta travolta dal pesante pezzo di metallo che era stato posizionato in via provvisoria, ed evidentemente insicura, a chiudere il cantiere della villetta.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie