Cronaca
Forze dell'ordine

Super Green Pass: ieri controllati quasi 200 lecchesi e ispezionati 20 locali

Secondo i dati diffusi dalla Prefettura di Lecco i controlli hanno dato esito positivo e non è stata elevata alcuna sanzione.

Super Green Pass: ieri controllati quasi 200 lecchesi e ispezionati 20 locali
Cronaca Meratese, 14 Gennaio 2022 ore 11:29

Ancora una giornata di controlli da parte delle forze dell'ordine lecchesi sul fronte Super Green Pass. Ieri, giovedì 13 gennaio 2022, sono state controllate 188 persone in provincia di Lecco e sono stati ispezionati 20 locali pubblici.

Super Green Pass: ieri controllati quasi 200 lecchesi e ispezionati 20 locali

Secondo i dati diffusi dalla Prefettura di Lecco i controlli hanno dato esito positivo e non è stata elevata alcuna sanzione.

LEGGI ANCHE Aumento dei contagi: manifestazioni vietate a Lecco fino al 10 febbraio

Le nuove regole in vigore da  lunedì 10 gennaio

Il Super Green è  sarà obbligatorio per accedere ad attività e servizi essenziali come i mezzi pubblici o per bere un caffe al bancone del bar. Di fatto, il Green pass rafforzato "supera" le zone a colori: le restrizioni valgono ovunque per i non vaccinati. L'unica eccezione è la zona rossa, dove i divieti saranno estesi a tutti.

Nello specifico, il Super Green pass è necessario per:

  • Utilizzo dei mezzi pubblici (a lunga e a breve percorrenza, compreso trasporto pubblico locale)
  • Accesso a alberghi, centri congressi e strutture ricettive
  • Partecipazione a sagre, fiere, feste conseguenti a cerimonie civili e religiose (matrimoni, battesimi)
  • Accesso a impianti di risalita con finalità turistico-commerciale anche se ubicati in comprensori sciistici
  • Accesso a servizi di ristorazione (anche all’aperto)
  • Consumo al bancone in bar e ristoranti
  • Accesso a palestre,  piscine, centri natatori, sport di squadra e i centri benessere anche all’aperto
  • Accesso centri culturali, centri sociali e ricreativi per le attività all’aperto

A questo link è disponibile la tabella aggiornata delle attività consentite nelle varie zone colore.

E chi non possiede il Super Green pass?

Per chi non possiede un Super Green pass da vaccinazione o guarigione da coronavirus, inizia un vero e proprio lockdown in quanto, di fatto, è consentito solo andare a lavorare e fare la spesa (oltre che andare in farmacia). Le restrizioni, però, non finiscono qui: da febbraio saranno pieni anche gli effetti del decreto del 5 gennaio 2022, che impone l'obbligo vaccinale (anche per andare a lavoro) per tutti gli italiani che hanno più di 50 anni (compresi).

Cambiano di nuovo le regole, il calendario dei nuovi obblighi

  • 1 febbraio 2022

Scatta la sanzione di 100 euro per gli over 50 che non si sono vaccinati.

Obbligo di Green pass base per entrare in uffici pubblici, poste, banche e negozi.

Durata del Green pass vaccinale ridotta a 6 mesi.

  • 15 febbraio 2022

Obbligo di Green pass rafforzato per tutti i lavoratori (pubblici e privati) e liberi professionisti di almeno 50 anni.

 

Necrologie