Aggiornamenti del sindaco

Sirtori, in soli 10 giorni salgono da 26 a 61 i cittadini positivi al Covid

19 le persone poste in quarantena. Il sindaco Maggioni: "la situazione anche nel nostro Paese è abbastanza preoccupante"

Sirtori, in soli 10 giorni salgono da 26 a 61 i cittadini positivi al Covid
Casatese, 15 Novembre 2020 ore 19:52

“Mai avevamo avuto una tale diffusione del Covid nel nostro Paese” è l’affermazione del primo cittadino di Sirtori, Davide Maggioni che in un comunicato ha aggiornato la popolazione sull’evolversi del contagio.

“La situazione anche nel nostro paese è abbastanza preoccupante, visto che il numero delle persone contagiate è passato in dieci giorni da 26 a 61: mai avevamo avuto una tale diffusione di Covid-19, presente in tutte le zone di Sirtori. Oltre a questi ci sono anche 19 persone sottoposte a quarantena. La quantità di persone è talmente elevata che non ci permette più di contattare tutti i nuclei familiari singolarmente, ma è importante che tutti sappiano che l’Amministrazione comunale è a disposizione per aiutare chi si trovasse in difficoltà, perché non può uscire a fare la spesa, non riesce a recuperare un farmaco, ecc. Contattate i servizi sociali comunali”.

I servizi a Sirtori spiegati dal sindaco

  • Rifiuti: “Come saprete, per le persone malate o in quarantena viene sospesa la raccolta differenziata: i sacchi vanno esposti il martedì e il venerdì entro le ore 7:00 del mattino e la ditta passerà a ritirarli. Questo ritiro avverrà nell’arco della giornata: visto il numero di casi in continuo aumento non solo a Sirtori, il servizio non può essere svolto solo nelle prime ore della giornata”

 

  • Biblioteca:  è chiusa al pubblico, ma grazie a volontari dallo scorso martedì abbiamo riattivato il servizio di prenotazione con consegna a domicilio di libri e DVD. Il materiale in vostro possesso può essere restituito lasciandolo nella scatola all’ingresso del Comune, accessibile dal lunedì al sabato nelle ore mattutine. Potrete riportare i libri nel caso vi troviate a passare già dalla piazza: vi esortiamo a non uscire di casa appositamente.
    In alternativa potrete restituirli ai volontari al momento della consegna, chiusi dentro un sacchetto.

 

  • Uffici comunali: Tutti gli uffici sono operativi, ma sono accessibili solo su appuntamento per effettive necessità non rimandabili che non possano essere risolte in maniera telefonica o telematica.

 

  • Vaccini: Come saprete la prima data per le vaccinazioni antinfluenzali agli over 65 è stata spostata da giovedì 19 a giovedì 26 novembre, in quanto le dosi non sono ancora disponibili. Ringrazio tutti coloro che in poco tempo hanno avvisato telefonicamente le 120 persone in lista.

 

  • L’account Instagram del Comune di Sirtori ha permesso di dare chiarimenti alle persone su quello che sia possibile fare a seguito delle ultime norme emanate per l’emergenza sanitaria. Mi complimento per l’ottimo lavoro! In conclusione invito nuovamente a convivere responsabilmente con le nuove regole: rispettandole adesso, tutti insieme, potremo tornare a alla nostra normalità quanto prima, ma soprattutto salvare delle vite.

Leggi anche: Coronavirus: più di 300 nuovi casi nel lecchese 

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia