Disagi treni

Sindaci e pendolari in campo insieme: odissea sui treni

Sindaci del Meratese, del Casatese e del Comitato Pendolari si incontreranno per discutere sulle problematiche riguardanti i treni.

Sindaci e pendolari in campo insieme: odissea sui treni
Meratese, 23 Gennaio 2019 ore 09:21

Sindaci e pendolari in campo per cercare di trovare una soluzione alle problematiche che affliggono i viaggiatori lecchesi, valtellinesi e brianzoli in riferimento alla continua odissea sui treni.

Odissea quotidiana sui treni: sindaci e pendolari protestano

Ennesima “giornata di delirio” per i pendolari lecchesi. Così la definisce  Adelio Sironi, uno dei tanti viaggiatori di Trenord che ogni giorno percorrono la tratta Lecco – Milano. “Il guasto del treno delle 07.04 ha causato un ritardo di circa un’ora, con ripercussioni sui treni successivi. Lo scenario che si presentava era il solito: pendolari esasperati e imbufaliti” spiega il pendolare che annuncia che nel frattempo “i Sindaci del Casatese e del Meratese si stanno muovendo a tutela dei propri amministrati”. Non solo ma “insieme a loro, il Comitato Pendolari del Meratese organizza un incontro a Calco il prossimo 11 Febbraio 2019″.

L’obiettivo della serata promossa dalla  Conferenze dei Sindaci del Meratese e del Casatese e dal Comitato Pendolari che si terrà dalle 21 nella sala civica del municipio di Calco sarà quello di ” di discutere la situazione dell’attuale trasporto pubblico ferroviario locale” in particolare . Per quanto riguarda le linee S8, Tirano-Sondrio-Lecco-Milano e Bergamo-Carnate-Milano, “gli ultimi due anni hanno rappresentato per i viaggiatori che ogni giorno affollano i treni, una vera e propria odissea: ritardi, cancellazioni, limitazioni, sovraffollamento e mancanza di manutenzione hanno fatto sì che, in molti di noi, la frustrazione e la rassegnazione prendessero il sopravvento”.

Un cambiamento è lecito e doveroso

Il Comitato Pendolari del Meratese spiega che attraverso una politica oculata e con i giusti mezzi le cose possono cambiare e che si possa fare ancora molto per migliorare. Vi è quindi all’assessore regionale Claudia Maria Terzi, ai Consiglieri del Territorio Lecchese, all’Amministratore Delegato  di Trenord Marco Piuri  e al Direttore di Rfi Luca Cavacchioli un caldo invito a partecipare all’evento, dandocene conferma quanto prima, in quanto siamo certi che con la collaborazione di tutti si possa riuscire a ritornare a garantire ai cittadini/viaggiatori pendolari del territorio lecchese un livello di vita e di viaggio che, purtroppo, negli ultimi tempi sembrano essere persi”.

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia