Tragedia

Schianto tra due tir e un'auto, muore camionista bergamasco

L'incidente si è verificato intorno alle 2 di mattina di mercoledì 14 luglio in A21 nel tratto tra Manerbio e Pontevico in direzione sud. La vittima è di Calcinate

Schianto tra due tir e un'auto, muore camionista bergamasco
Cronaca 14 Luglio 2021 ore 15:06

Schianto tra due tir e un'auto, muore camionista bergamasco di Italtrans. Erano le 4.20 circa quando è partita la chiamata all'112 per un incidente in autostrada: coinvolti due mezzi pesanti e un'automobile, come riporta PrimaBrescia. Dalla centrale operativa sono stati inviati sul posto i mezzi di soccorso sanitario avanzato dell'Asst del Garda (con a bordo l'infermiere) e dagli Spedali Civili di Brescia (con a bordo medico e infermiere), e in loro supporto le ambulanze della Bassa Bresciana Soccorso di Dello e della Croce Bianca di Leno Dominato Leonense. A districare le lamiere, per permettere ai soccorritori di poter lavorare, tre squadre dei Vigili del Fuoco (supportate dall'autogru).

Schianto tra due tir e un'auto, muore camionista bergamasco di Italtrans

Per cause ancora da accertare i tre veicoli sono entrati in collisione. Uno dei camion ha finito la propria corsa contro l'altro mezzo pesante che lo anticipava in carreggiata, che a sua volta si è scontrato con l'auto, una monovolume Citroen.

3 foto Sfoglia la gallery

Dopo aver ricevuto le prime cure sul posto uno degli autisti, un bresciano di 34 anni, è stato trasportato in ospedale a Manerbio in codice verde per un'ulteriore verifica sulle sue condizioni di salute. Il guidatore dell'auto, un 49enne, e la passeggera, una 51enne, entrambi di casa a Soresina (nel cremonese) hanno riportato diverse contusioni ma le loro condizioni sembrano non destare preoccupazioni. Anche per loro è stato disposto il trasferimento in ospedale per ulteriori accertamenti. Ad aver la peggio è stato l'altro camionista coinvolto nell'incidente, di Calcinate, alla guida di un mezzo di Italtrans. Il medico presente sul posto infatti, nulla ha potuto fare se non constatarne il decesso.

Il tratto autostradale è stato temporaneamente chiuso per permettere le operazioni (ancora in corso) di rimozione dei mezzi coinvolti con conseguenti disagi sulla circolazione: il casello di Manerbio risulta chiuso in direzione sud. A garantire la sicurezza sullo scenario, a ricostruire la dinamica e ogni dettaglio utile, gli agenti della Polizia Stradale di Montichiari.

Necrologie