Cronaca
Missaglia

Perde il controllo della moto e si schianta contro un'auto: grave 44enne

L'incidente è avvenuto sulla Strada provinciale 54 tra Bariano e Lomaniga.

Perde il controllo della moto e si schianta contro un'auto: grave 44enne
Cronaca Casatese, 01 Ottobre 2021 ore 17:40

Un insetto gli entra nel casco, perde il controllo della moto e si schianta contro un'auto. E' in condizioni gravi, ma non dovrebbe essere fortunatamente in percolo di vita,  il 44enne rimasto coinvolto nel pomeriggio di oggi, venerdì 1 ottobre 2021, in uno schianto brutto incidente avvenuto sulla Strada provinciale 54 a Missaglia.

Perde il controllo della moto e si schianta contro un'auto

Il sinistro, la cui dinamica è al vaglio dei Carabinieri che sono intervenuti sul posto, è si è verificato poco prima delle 16.30 tra le frazioni di Bariano e Lomaniga. Ad entrare in collisione uno scooter in sella al quale viaggiava, in discesa,  il 44enne e una Peugeot 208 guidata da una 27enne, che percorreva l'arteria in direzione opposta.

Secondo quando avrebbe raccontato il 44enne, che è rimasto sempre cosciente, a causare l'incidente sarebbe stato un insetto che gli è entrato nel casco. Questo  gli avrebbe  fatto perdere il controllo del mezzo:  la moto, come un proiettile impazzito, ha invaso l'altra corsia, centrando l'utilitaria in transito.

Violento l'impatto tra i due mezzi con la moto che è  andata completamente distrutta e il 44enne che dopo un volo è stato sbalzato sull'asfalto.

7 foto Sfoglia la gallery

Inizialmente le condizioni dell'uomo, seppur serie, non erano apparse estremamente gravi tanto che i sanitari si sono mobilitati in codice giallo. Quando gli uomini del 118 e i volontari della Croce Bianca di Merate sono giunti sul posto e hanno prestato le prime cure  al 44enne è parso chiaro che le ferite riportate dal centauro erano estremamente preoccupanti. A quel punto per velocizzare le operazioni di soccorso la Centrale operativa di Areu  ha  fatto alzare in volo anche l'elicottero decollato da Bergamo. Ferita in maniera lieve anche la guidatrice della vettura che è stata trasportata in codice verde al Manzoni di Lecco

Provinciale temporaneamente chiusa

L'uomo è stato  stabilizzato prima di essere trasportato all'ospedale San Gerardo di Monza in codice rosso. Per consentire le operazioni di cura e i rilievi necessari per ricostruire cosa sia esattamente successo, la Provinciale è stata temporaneamente chiusa al traffico e questo ha provocato la formazione di lunghi incolonnamenti in entrambe le direzioni.

 

Necrologie