Incredibile

Rapina da film in banca in Brianza: entrano dal seminterrato, sequestrano i dipendenti e fuggono col bottino

I banditi hanno agito intorno all'ora di pranzo

Rapina da film in banca in Brianza: entrano dal seminterrato, sequestrano i dipendenti e fuggono col bottino
Cronaca 02 Agosto 2021 ore 16:21

Rapina da film in banca in Brianza: entrano dal seminterrato, sequestrano i dipendenti e fuggono col bottino. Come riportano i colleghi di primalamartesana.it  soccorritori e Forze dell'ordine in azione oggi pomeriggio, lunedì 2 agosto 2021, a Cassina de' Pecchi, alla filiale della Bpm di via Roma.

LEGGI ANCHE Il tempo della tolleranza è finito: pronti i provvedimenti per i primi 202 sanitari no vax

Rapina da film in banca in Brianza: entrano dal seminterrato, sequestrano i dipendenti e fuggono col bottino

L'allarme è scattato  dalla filiale della banca di via Roma. Sul posto si sono portate due pattuglie dei Carabinieri della Compagnia di Pioltello, insieme a un'ambulanza della Croce Bianca di Cernusco sul Naviglio, che ha soccorso due dipendenti che al momento del colpo si trovavano all'interno dell'istituto di credito, due donne di 56 e 62 anni. Alla fine per entrambe non è stato necessario il trasporto in ospedale.

Secondo quanto trapela finora pare che i banditi siano entrati da un seminterrato durante la pausa pranzo (attorno alle 13.30) e una volta dentro abbiano agito bloccando le due donne, uniche presenti nella filiale.

Hanno quindi atteso che si aprisse la cassaforte - c'è voluta circa una mezz'ora - per poi svuotarla e fuggire con il bottino, la cui entità è al momento ancora da quantificare.

Sulla vicenda indagano i Carabinieri.
Necrologie