Sicurezza

Raffica di furti in casa in Brianza: due arresti

In manette un 24enne e un 33enne di origini albanesi

Raffica di furti in casa in Brianza: due arresti
Meratese, 28 Agosto 2020 ore 12:09

Raffica di furti in casa in Brianza: due arresti. Negli scorsi giorni i Carabinieri della Compagnia di Merate, a parziale conclusione di una attività d’indagine sul contrasto del fenomeno dei furti in abitazione, hanno infatti fatto scattare le manette intorno ai polsi di  P.M., 24enne e P.M., 33enne, entrambi cittadini albanesi, regolari sul territorio nazionale. L’arresto è avvenuto in esecuzione della misura cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Monza.

Raffica di furti in casa in Brianza: due arresti

L’attività investigativa condotta dai Carabinieri del NORM della Compagnia di Merate ha consentito alla  Procura della Repubblica di Monza di richiedere la misura restrittiva a carico dei due, evidenziando specifiche responsabilità penali in merito  a sette furti in abitazione (di cui 3 tentati), commessi nei mesi da dicembre 2019 a febbraio 2020, in comuni delle provincie di Lecco (Lomagna), Monza Brianza (Seregno, Burago Molgora, Meda e Cesano Maderno), Varese (Samarate) e Milano (Paderno Dugnano). Il più giovane dei due è stato rintracciato arrestato a Robbiate mentre il 33enne si trovava già nella  casa Circondariale di Lodi per il 33enne, dive era detenuto per altre cause Sono tuttora in corso accertamenti per  delineare ulteriori responsabilità a carico di eventuali compolici.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia