Aggiornamento del sindaco

Montevecchia: 20 cittadini attualmente positivi al Covid

Ci sono inoltre 9 persone in sorveglianza attiva

Montevecchia: 20 cittadini attualmente positivi al Covid
Meratese, 31 Ottobre 2020 ore 14:49

La diffusione del Covid a Montevecchia sembra essersi stabilizzata ma l’allerta rimane massima. A spiegare tutti gli aggiornamenti in merito è il sindaco Franco Carminati.

Montevecchia: i dati aggiornanti sulla diffusione del Covid

“Montevecchia ha 20 positivi in quarantena e 9 persone sotto sorveglianza. Attualmente nessuno dei casi è stato ospedalizzato – ha spiegato il primo cittadino –
A questi numeri si aggiungono i bambini delle scuole. Ora sono rientrate le due classi di infanzia e primaria, ma una nuova classe di primaria torna in sorveglianza. Complessivamente ci sembra ci sia un momento di stasi rispetto all’aumento di settimana scorsa. Le persone in generale stanno bene salvo qualche anziano in situazione più delicata ma monitorata dai medici”

Carminati: “Gli anziani devono uscire di casa il meno possibile”

“Raccomandiamo la massima attenzione e di eliminare tutto quello che non è indispensabile. Gli anziani e over 65 devono uscire di casa il meno possibile – ha specificato Carminati –  Utilizziamo le CONSEGNE DOMICILIARI garantite dal comune e dai fornitori privati. Valorizzate i produttori locali che vi stupiranno ancora, come hanno fatto in primavera”

Vaccinazioni e altre indicazioni

“Riguardo le prenotazioni per le VACCINAZIONI previste per il 28 e 29 novembre, non esiste nessuna fretta o carenza di vaccini. Chiamare con pazienza, meglio il pomeriggio per non intasare il numero dei medici – ha spiegato il sindaco –  L’attuale gestione della Collina nel fine settimana terminerà il 15 novembre. Cerchiamo il supporto di alcuni VOLONTARI per il sabato e la domenica, nonché per il controllo della febbre a scuola e per la conduzione del piedibus. Chi volesse dare il suo contributo può contattarci sul WhatsApp comunale. PREGO i genitori dei bambini dell’INFANZIA di portarli a scuola entro le 8.15 per evitare di accavallarsi con i bambini della PRIMARIA. Un grazie e un abbraccio a tutti i volontari che stanno dando il loro INDISPENSABILE contributo”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia