A Colle Brianza

L’Osteria Stala del Rè di Campsirago riparte in totale sicurezza

Per rispettare le disposizioni: misurazione della temperatura con termoscanner, tavoli e sedie distanziati, gel igienizzante e guanti a disposizione dei clienti.

L’Osteria Stala del Rè di Campsirago riparte in totale sicurezza
Cronaca Meratese, 24 Maggio 2020 ore 08:58

L’Osteria Stala del Rè di Campsirago (località di Colle Brianza) riparte in totale sicurezza. Per rispettare tutte le disposizioni, sono previsti: la misurazione della temperatura dei clienti, con il personale della locanda che sarà dotato di termoscanner, gel igienizzante e guanti a disposizione dei clienti, tavoli e sedie sempre distanziati.

LEGGI ANCHE Uno sversamento di schiuma bianca e sostanze inquinanti nel torrente Molgora

Osteria Stala del Rè: tutto pronto per ripartire in sicurezza

Il sindaco di Santa Maria Hoè Efrem Brambilla, figlio del titolare dell'Osteria Stala del Rè Giuseppe "Sancina" Brambilla, ha pubblicato un post sulla sua pagina Facebook ufficiale, nel quale elenca le regole che il locale, il personale e la clientela devono rispettare per la tutela della salute di tutti. "Ecco le regole:

Rilevazione della temperatura corporea dei clienti, che non deve superare i 37,5°.

 I clienti dovranno indossare la mascherina tutte le volte che non sono seduti al tavolo.

 per i clienti sono disponibili guanti e prodotti igienizzanti in più punti del locale, in particolare all’entrata e in prossimità dei servizi igienici.

I clienti devono tenere il distanziamento interpersonale di almeno 1 metro di separazione tra di loro, salvo i casi di accompagnamento di minori di sei anni o persone non autosufficienti. Divieto di assembramenti.

 Consigliamo l’accesso tramite prenotazione. Priorità assoluta ai prenotati.

È vietato cambiare la disposizione di tavoli e sedie, perché dislocati in modo corretto. Le sedute garantiscono il distanziamento interpersonale di almeno 1 metro di separazione tra i clienti.

La consumazione al banco è consentita solo sui lati dei banconi all’aperto, posti ai grandi finestroni, non sui banconi all’interno del locale e solo nei punti indicati tali da assicurare la distanza interpersonale di almeno 1 metro tra i clienti (salvo il caso di accompagnamento di minori di sei anni o persone non autosufficienti).

 La consumazione a buffet od attraverso pirofile non è consentita.

Pagamenti al tavolo. Nel caso di spostamenti verso la cassa di clienti: ingresso uno alla volta, mascherina, utilizzo di guanti e gel igienizzante per le mani predisposti. Preferibile modalità di pagamento elettronico.

Ripartiamo insieme!".

LEGGI ANCHE Un minuto di silenzio per la strage di Capaci

Osteria Stala del Rè

Necrologie