covid

Lecchesi e brianzoli rientrati dalla Gran Bretagna: c’è l’obbligo di comunicarlo all’Ats Brianza

Stop agli arrivi da Regno Unito e Irlanda del Nord: ecco tutte le indicazioni della Ats Brianza per i lecchesi rientrati dal 6 dicembre a ieri.

Lecchesi e brianzoli rientrati dalla Gran Bretagna: c’è l’obbligo di comunicarlo all’Ats Brianza
Cronaca Lecco e dintorni, 21 Dicembre 2020 ore 12:41

Lecchesi e Brianzoli rientrati dalla Gran Bretagna: c’è l’obbligo di comunicarlo all’Ats Brianza. L’agenzia di Tutela salute ha diffuso un importante comunicazione per quanti, nelle score settimane hanno voltato da oltre la Manica fino a qui.

LEGGI ANCHE Ultimi tre giorni di zona gialla, poi per muoversi servirà l’autocertificazione CLICCA QUI PER STAMPARLA

Lecchesi rientrati dalla Gran Bretagna: c’è l’obbligo di comunicarlo all’Ats

Da ieri infatti,  20 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 come previsto dall’Ordinanza del Ministero della Salute è interdetto il traffico aereo dal Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del nord. Non solo ma sono vietati l’ingresso e il transito nel territorio nazionale alle persone che nei quattordici giorni antecedenti all’ordinanza hanno soggiornato o transitato nel Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del nord.

Inoltre, come detto “le persone che si trovano nel territorio nazionale e che nei quattordici giorni antecedenti alla presente ordinanza hanno soggiornato o transitato nel Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, anche se asintomatiche, sono obbligate a comunicare immediatamente l’avvenuto ingresso nel territorio nazionale al Dipartimento di prevenzione dell’ATS competente per territorio e a sottoporsi a test molecolare o antigenico, da effettuarsi per mezzo di tampone”.

Nello specifico Ats Brianza sottolinea che :

Le persone rientrate dal 6/12 compreso al 20/12 devono REGISTRARSI (se non l’hanno ancora fatto) a questo link e saranno contattate da ATS per esecuzione TAMPONE.

https://www.ats-brianza.it/it/azienda/news-online/2153-coronavirus-se-rientri-dall-estero.html

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità