Crisi

L'azienda del trasporto scolastico in ginocchio per il Coronavirus VIDEO

La Marasco viaggi lancia l'allarme tramite un filmato di Youtube.

Cronaca Meratese, 06 Aprile 2020 ore 13:06

 

Marasco viaggi in crisi in seguito al blocco delle attività a causa del Coronavirus. In un video pubblicato su YouTube l'azienda, attiva in Brianza dal 1978, lancia l'allarme e spiega le misure dolorose che l'azienda ha dovuto prendere per fronteggiare l'emergenza.

LEGGI ANCHE I costruttori lecchesi: “Occorre passare dalla rincorsa dell’emergenza alla programmazione della ripresa”

Marasco viaggi, cinquanta dipendenti a casa

E' un dramma quello che ha travolto la storica azienda di trasporti: "Dal 23 febbraio ci siamo fermati a causa dell'emergenza sanitaria nazionale che ha paralizzato il nostro settore. Ci vediamo costretti a un fermo forzato di tutto il parco mezzi ma soprattutto a porre in stato di disoccupazione i nostri circa cinquanta collaboratori, padri di famiglia e motore della nostra azienda" racconta nel video Roberto Marasco che insieme al padre al fratello gestisce l'azienda. La azienda si occupa di noleggio con conducente e trasporto di linea che collega il sud Italia con il nord. Ma non solo: il gruppo è molto noto sul nostro territorio perché svolge le attività di trasporto scolastico nei comuni di Missaglia, Cernusco Lombardone, Montevecchia, Lesmo, Calco, Carate Brianza, Olgiate, Garlate, Monticello Brianza, e Camparada.

Una crisi che coinvolge tutto il settore

Con il blocco delle aziende di trasporti verrà travolto tutto il settore: elettrauto, officine, assicurazioni, gommisti e concessionari. "Questa vicenda ha travolto tutta l'economia. Non sappiamo come riprendere il lavoro che da decenni svolgiamo con il cuore, sacrifici, passione ed amore".

Necrologie