Un bel gesto di solidarietà

L'Ars Rovagnate dona 1000 mascherine all'Unione dei Comuni della Valletta

Consegnati oggi, martedì 14 aprile, ben mille dispositivi di protezione realizzati in tessuto, lavabili e riutilizzabili.

L'Ars Rovagnate dona 1000 mascherine all'Unione dei Comuni della Valletta
Cronaca Meratese, 14 Aprile 2020 ore 18:17

L'Ars Rovagnate dona 1000 mascherine all'Unione dei Comuni della Valletta, che sono state consegnate all'Amministrazione proprio oggi, martedì 14 aprile. Si tratta di ben mille dispositivi di protezione realizzati in tessuto, che sono dunque lavabili, sterilizzabili e riutilizzabili.

LEGGI ANCHE Oggi una mascherina insieme al Giornale di Merate

Mascherine donate al Comune dall'Ars

"In questo momento così particolare, come Consiglio Direttivo della Polisportiva Ars Rovagnate ci siamo sentiti in dovere di fare qualcosa di tangibile per la nostra Comunità. Abbiamo così deciso di donare all’Unione dei Comuni della Valletta 1.000 mascherine in tessuto lavabili e riutilizzabili - ha dichiarato il presidente dell'associazione sportiva dilettantistica Giovanni Colombo - Il gesto viene di per sé naturale dal momento che ci sentiamo parte integrante della comunità della Valletta. Anche la nostra Associazione sta attraversando, come tutti, un momento di incertezza, crediamo però che sia importante esprimere solidarietà nei confronti di una Comunità che non ha mai mancato di farci sentire il proprio supporto. Vorremmo quindi ricambiare questo sostegno, per quanto possibile, sperando di poter aiutare una buona parte di quelle persone che in questo momento ne hanno bisogno. #andràtuttobene". L’iniziativa di solidarietà messa in campo dalla società sportiva è stata resa possibile grazie al contributo di sponsor, dirigenti, allenatori e volontari.

LEGGI ANCHE Coronavirus: solo una multa nel weekend di Pasqua. Il sindaco: “Bravi!”

Necrologie