Menu
Cerca
A Valgreghentino

La Madonna di Loreto in visita nel Lecchese fino al 9 maggio

La statua rimarrà nella chiesa parrocchiale di San Giorgio di Valgreghentino sino a giovedì mattina. Successimene verrà portata nella chiesa di Villa San Carlo, dove rimarrà fino a domenica 9 maggio.

La Madonna di Loreto in visita nel Lecchese fino al 9 maggio
Cronaca Lecco e dintorni, 02 Maggio 2021 ore 11:42

La Madonna di Loreto, in occasione dell’anno lauretano, sarà in visita nel Lecchese, a Valgreghentino, fino a domenica 9 maggio.

La Madonna di Loreto in visita nel Lecchese

Come riportato dai colleghi di primalecco, nel tardo pomeriggio di ieri, sabato 1 maggio, in occasione dell’ anno Santo Lauretano, è giunta nella chiesa parrocchiale dedicata a San Giorgio di Valgreghentino la statua della Madonna di Loreto. Ad accoglierla il parroco don Paolo Ventura. Per celebrare questo momento, l’arrivo della Madonna è stato recitato il Santo Rosario a cura del gruppo Unitalsi. A seguire, la solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da Monsignor Giuseppe Vegezzi, Vescovo Ausiliare di Milano.

In visita fino a domenica 9 maggio

La statua rimarrà nella chiesa parrocchiale di San Giorgio sino a giovedì mattina. Nel pomeriggio verrà portata nella chiesa parrocchiale di Villa San Carlo, facente parte dell’unità Pastorale guidata dal Parroco don Paolo Ventura. Durante la settimana sono in programma momenti intensi di preghiera e celebrazioni Eucaristiche. La Madonna di Loreto si congederà la prossima domenica 9 maggio, dopo la recita del Santo Rosario alle 16.30.

Don Paolo: “Segno di speranza e consolazione”

Don Paolo commenta: “Nel 2019 è stato indetto da Papà Francesco l’anno Lauretano, che avrebbe dovuto terminare nel dicembre 2020 ma, a causa della Pandemia, è stato prorogato sino al 10 dicembre 2021. Vista la situazione di emergenza sanitaria e di sofferenza che stiamo ancora vivendo, mi è sembrato opportuno dare questo segno di speranza e di consolazione alle comunità dell’unità Pastorale. Durante la prossima settimana, ci sarà anche l’occasione della recita della Supplica, al fine che la Madonna ci liberi da questa Pandemia”.

 

4 foto Sfoglia la gallery
Necrologie