Cronaca
Tragedia sul lavoro

Incidente all'ospedale Humanitas: morti due uomini nel deposito di azoto liquido

Le vittime,  S. J. di  42 anni e Z. E. di 46 anni sono state trovate prive di coscienza. Inutile l'intervento dei soccorritori

Incidente all'ospedale Humanitas: morti due uomini nel deposito di azoto liquido
Cronaca Brianza, 28 Settembre 2021 ore 13:29

Tragedia nella mattinata di oggi, martedì  28 settembre 2021 all'ospedale all'ospedale Humanitas , policlinico ad alta specializzazione e centro di ricerca clinica e scientifica e sede di insegnamento dell'Università Humanitas a Pieve Emanuele, Milano. Come riportano i colleghi del giornaledeinavigli.it  sono morti due uomini nel deposito di azoto liquido. 

Incidente all'ospedale Humanitas: morti due uomini nel deposito di azoto liquido

Le vittime,  S. J. di  42 anni e Z. E. di 46 anni sono state trovate prive di coscienza in un deposito di azoto all’interno della struttura. Il sospetto è che i due siano rimasti gravemente intossicati dall’inalazione della sostanza.

L'azoto liquido è un fluido criogenico. Viene  utilizzato per il raffreddamento di apparecchiature scientifiche, per la crioconservazione di campioni biologici, e per altri processi nei quali è necessario ottenere o conservare temperature estremamente basse. La temperatura è bassissima e lo rende pericoloso: è infatti liquido nel campo di temperature tra circa -210 °C e -195 °C. In secondo luogo, i soli 15 °C di campo di esistenza del liquido creano molti problemi per il progetto di un impianto di raffreddamento a liquido con questo fluido. La densità dell'azoto liquido è di circa 0,8  kg/litro.

Il ritrovamento dei due uomini incoscienti, avvenuto intorno alle 11.30, ha fatto scattare l'allarme massimo per i soccorritori del 118.  Una volta avvistate le due vittime, dato il luogo dell'incidente, i soccorsi sono arrivati in pochissimi minuti. Oltre all'equipe medica a bordo dell'elisoccorso sul posto sono intervenute diverse ambulanze. Non solo ma si sono mobilitati i  Vigili del fuoco e i Carabinieri. L'operazione di soccorso non ha però evitato il tragico epilogo. Nonostante l'intervento dei sanitari infatti è da poco arrivata la conferma del decesso dei due uomini.

Necrologie