Menu
Cerca
Server ko

Incendio a Strasburgo, tra le vittime anche molti siti web della Brianza

Tra queste c'è Hey Dj! Radio, l'emittente web che trasmette dalla frazione meratese di Novate e che è risultata offline per diverse ore.

Incendio a Strasburgo, tra le vittime anche molti siti web della Brianza
Cronaca Meratese, 11 Marzo 2021 ore 09:39

Il maxi incendio al datacenter Ovh di Strasburgo, avvenuto nella giornata di martedì 9 marzo 2021, ha messo letteralmente in ginocchio migliaia di siti web in tutto il mondo e anche nel Meratese si sono contate alcune “vittime”. Tra queste c’è Hey Dj! Radio, l’emittente web che trasmette dalla frazione meratese di Novate e che è risultata offline per diverse ore.

Maxi incendio, siti web in lockdown

L’incendio, avvenuto in uno dei più grandi datacenter europei in cui ci sono i server anche di migliaia di siti web italiani (tra cui quelli di alcuni Comuni, dell’Accademia della Crusca, ecc), ha visto un maxi spiegamento di forze dei Vigili del fuoco della città francese ed è stato domato nel giro di alcune ore. La conta dei danni è però ancora in corso, così come non si è ancora completato il ripristino dei vari server.

Vittime illustri anche a Merate

Checco Rota Biasetti

Anche Checco Rota Biasetti, direttore artistico di Hey Dj! Radio, emittente meratese “gemellata” con il Giornale di Merate e Primamerate.it, si è visto costretto a interrompere le trasmissioni a causa dell’assenza di rete. “Sto aspettando la mail, speriamo riescano a ripristinare tutto quanto oggi” ci ha dichiarato poco fa il noto speaker radiofonico, che nelle scorse ore ha fatto ricorso a Instagram per tenere aggiornati i fan della radio sull’evolversi della situazione. E’ probabile che già in giornata tutto possa tornare alla normalità.

Le immagini dell’incendio

3 foto Sfoglia la gallery

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli