Ricerche partite da Brivio

In fuga dai Carabinieri, si butta nell’Adda per sfuggire all’inseguimento FOTOGALLERY

E' successo poco prima delle 19 di oggi a Olginate, maxi mobilitazione di militari e Vigili del fuoco.

In fuga dai Carabinieri, si butta nell’Adda per sfuggire all’inseguimento FOTOGALLERY
Meratese, 10 Giugno 2020 ore 20:34

Si è buttato nell’Adda per sfuggire all’inseguimento dei Carabinieri. L’episodio è accaduto poco prima delle 19 di oggi, mercoledì 10 giugno 2020, a Olginate. Le ricerche del fuggitivo stanno interessando tutto il tratto del fiume che porta fino a Brivio.

Tuffo nell’Adda per fuggire all’inseguimento

Stando alla prima ricostruzione dell’episodio pare che i Carabinieri stessero inseguendo una Lancia Y di colore rosso con a bordo due fuggitivi (pare noti per precedenti legati alla droga, entrambi senza patente), che giunti a Olginate attraverso il ponte Cesare Cantù hanno imboccato via Adda, in zona Capiate, finendo per schiantarsi contro un albero. Uno dei due soggetti è stato acciuffato grazie all’uso dello spray urticante, mentre l’altro si è buttato nel fiume, finendo per essere trascinato dalla corrente verso valle. E’ a quel punto che sono scattate le operazioni di perlustrazione del fiume con le moto d’acqua e la pilotina dei Vigili del fuoco partite da Brivio controcorrente, nel tentativo di individuare il soggetto. In cielo si è alzato anche l’elicottero. Sul posto anche un’autoambulanza. Le ricerche sono ancora in corso: non è escluso che il soggetto abbia a un certo punto guadagnato una delle sue sponde del fiume riuscendo quindi a continuare la sua fuga a piedi.

7 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia