Menu
Cerca
Tari 2020

Il Comune di Merate posticipa il pagamento della tassa rifiuti

Delibera di Giunta di quest'oggi.

Il Comune di Merate posticipa il pagamento della tassa rifiuti
Cronaca Meratese, 31 Marzo 2020 ore 19:21

Il Comune di Merate, vista la situazione di emergenza, ha deciso di posticipare il pagamento della tassa rifiuti alla fine di settembre. La delibera è stata firmata dalla Giunta comunale nella giornata di oggi, martedì 31 marzo.

LEGGI ANCHE Coronavirus, nel Lecchese 1470 contagiati, in Bergamasca 8803

Tassa rifiuti posticipata al 30 settembre

La Giunta di Merate ha approvato la delibera dell’assessore alle finanze Alfredo Casaletto nella giornata di oggi, martedì. Il documento prevede di posticipare al 30 settembre 0 la prima rata per il pagamento della Tari 2020; di stabilire che, relativamente al corrente anno 2020, la Tari sarà complessivamente da corrispondere in due rate come di seguito: prima rata TARI 2020: scadenza 30 settembre; seconda ed ultima rata TARI 2020: scadenza 16 dicembre. E’ tuttavia confermata la possibilità di corrispondere il pagamento in un’unica soluzione entro il 30 settembre.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli