Grande impegno

I Vigili del Fuoco di Lecco in Sicilia per domare gli incendi divorano l'isola

 Il presidente del Consiglio Mario Draghi, ha firmato il Dpcm con la dichiarazione dello stato di mobilitazione nazionale

I Vigili del Fuoco di Lecco in Sicilia per domare gli incendi divorano l'isola
Cronaca Lecco e dintorni, 02 Agosto 2021 ore 11:01

I Vigili del Fuoco di Lecco in Sicilia per domare gli incendi divorano l'isola. Gli uomini del Bione sono partiti ieri, domenica 1 agosto 2021, da Genova  con la colonna mobile e il loro arrivo sull'isola devastata dalle fiamme è previsto per oggi, lunedì 2 agosto.

I Vigili del Fuoco di Lecco in Sicilia per domare gli incendi divorano l'isola

 

Due le  unità dei Vigili del Fuoco di Lecco dirette in Sicilia  per contrastare gli incendi che in questi giorni stanno mettendo in ginocchio il territorio. Un' unità in particolare ( DOS direttore delle operazioni di spegnimento) è specializzata nel coordinamento dei canadair e delle squadre di terra.

Il presidente del Consiglio Mario Draghi, ha firmato il Dpcm con la dichiarazione dello stato di mobilitazione nazionale del sistema di protezione civile. Il dipartimento nazionale sta coordinando l’invio di volontari, delle organizzazioni nazionali e delle colonne mobili regionali, che opereranno a supporto delle attività di spegnimento dei roghi.

Dalla Lombardia

Sono 13 gli operatori dell'Antincendio Boschivo della Protezione civile della Lombardia che in queste ore (su richiesta del Dipartimento Nazionale) sono impegnati in Sicilia nelle zone colpite dagli incendi per dare il loro contributo nello spegnimento dei roghi. Ad essi si aggiungono 3 automezzi inviati sul posto (a completamento su strada ci saranno anche un pulmino 9 posti per trasporto personale e un Pick-up).

 "Da assessore regionale - ha detto l'assessore al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni: - esprimo tutta la solidarietà della Regione agli abitanti delle zone colpite. In queste ore squadre di volontari lombardi sono al lavoro per fornire sostegno e aiutare nelle operazioni di ripristino della messa in sicurezza. Una missione della durata prevista di alcuni giorni. In caso di necessità  assicuro che altri volontari sono già pronti per la partenza. I miei ringraziamenti a loro per il lavoro e l'operato svolto".

 

Necrologie