Cronaca
Piantagione

I Carabinieri meratesi scovano una serra di marijuana

28enne tratto in arresto per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

I Carabinieri meratesi scovano una serra di marijuana
Cronaca Oggionese, 16 Giugno 2022 ore 17:44

Sono stati i  Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Merate, coadiuvati da militari della Stazione CC Oggiono, nel corso di  specifico servizio per la prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti a scovare nei giorni scorri una serra di marijuana a Oggiono e ad arrestare il ... coltivatore diretto. Si tratta di O.L. , 28 anni, con casa a Oggiono  e precedenti specifici. Il giovane è stato tratto in arresto per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

I Carabinieri meratesi scovano una serra di marijuana

 

Il giovane, in un’area di pertinenza della propria abitazione aveva  creato una vera e  propria serra. All'interno del locale i carabinieri hanno trovato  74 vasi contenenti altrettante piante con infiorescenze di marijuana e 48 rami, sempre di  marijuana che erano già stati messi ad essiccare.

A quel punto i militari hanno esteso la perquisizione anche all'abitazione del giovane e lì hanno trovato  un panetto di  hashish di un etto e  un ovulo, anch'esso  di  hashish del peso di  15,7 grammi.

Non solo ma c'erano anche un vasetto in vetro contenente 25,5 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento.

Nella mattinata di oggi, giovedì 6 giugno 2022,  il giovane è stato tradotto in Tribunale a Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l’arresto, ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di dimora.  

LEGGI ANCHE Mangia i biscotti del figlio e finisce in ospedale: erano alla marijuana

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie