Oggiono

Giovane centauro sperona auto e finisce nel fosso FOTO

Paura per un diciassettenne. In corso le operazioni di soccorso. Rallentamenti sulla provinciale Santa in direzione di Oggiono

Giovane centauro sperona auto e finisce nel fosso FOTO
Oggionese, 11 Settembre 2020 ore 20:12

Giovane centauro sperona auto e finisce nel fosso. L’incidente un’ora fa a Oggiono, sulla provinciale La Santa. Soccorsi sul posto. Rallentamenti in direzione del centro di Oggiono.

LEGGI ANCHE Schianto auto moto: giovane centauro in ospedale in condizioni serie FOTO

Con la moto finisce nel fosso

Teatro dell’incidente la provinciale La Santa, lungo la corsia in direzione del centro di Oggiono. I rilievi della dinamica sono in corso da parte della Polizia locale. Coinvolta  una Ford Cmax con a bordo una coppia di coniugi di mezza età, residente in paese. L’auto si era fermata sulla mezzeria all’altezza dell’incrocio con via Vignola, in attesa che la corsia opposta si liberasse per poi effettuare la svolta a sinistra. Aveva appena iniziato la manovra quando da dietro sarebbe sopraggiunta a velocità sostenuta una moto Enduro. In sella un giovane centauro che ha iniziato a superare sulla sinistra la colonna dei veicoli fermi dietro la Ford, andando infine ad impattare  contro quest’ultima.

Schianto violento

Violento lo schianto contro lo spigolo anteriore sinistro dell’auto. Il contraccolpo ha rimbalzato a sinistra la moto, che ha poi carambolato più volte su se stessa prima di infilarsi nel fosso in fregio alla strada. Un miracolo che il centauro abbia evitato  la ringhiera che perimetra l’adiacente terreno. L’impatto sarebbe stato devastante. Di fronte alla terribile scena, gli automobilisti di passaggio si sono bloccati. Qualcuno ha subito chiamato il 112.

Rallentamenti sulla provinciale

Sul posto sono in breve convenuti i soccorsi in emergenza: due autoambulanze da Lecco e della Croce verde di Bosisio Parini, oltre agli agenti della Polizia locale oggionese.  Cosciente, seppur dolorante, il ragazzo a terra. Ricevute le prime cure e caricato sull’ambulanza, le sue condizioni sarebbero per fortuna meno gravi di quanto si era temuto in un primo momento. Tanto che il codicE di intervento, inizialmente rosso, è virato in verde.

Tuttora in corso le operazioni di salvataggio e di rilevazione della dinamica. Sulla provinciale si rilevano dunque rallentamenti dalla rotonda verso Oggiono.

3 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia