A Nibionno

Gare clandestine e maxi assembramenti lungo la Provinciale FOTO e VIDEO

La Polizia Locale ha annotato le targhe dei partecipanti: sono in arrivo pesanti sanzioni per violazioni del codice della strada e delle norme anti Covid.

Casatese, 12 Settembre 2020 ore 09:42

Decine di auto “preparate”, gare clandestine di velocità e maxi assembramenti di ragazzi, la maggior parte dei quali senza mascherina. E’ accaduto nella tarda serata di ieri, venerdì 11 settembre 2020, lungo la Provinciale Como-Bergamo a Nibionno, all’altezza della rotonda del supermercato Sigma.

LEGGI ANCHE Cane travolto e ucciso dal suo padrone, che non lo ha nemmeno soccorso

Gare clandestine e maxi assembramenti

Il raduno non autorizzato, che ha visto la partecipazione di numerose auto modificate e di almeno 300 persone tra appassionati del genere e semplici curiosi, è avvenuto poco dopo le 22 di ieri sera ed è proseguito fino alle 2 di notte. Impossibile non notare il maxi assembramento, composto principalmente da ragazzi giovani, quasi tutti senza dispositivi di protezione personale. Il rombo dei motori è stato udito a lungo anche da tantissimi residenti, che hanno chiamato i Carabinieri segnalando l’accaduto.

 

 

 

Sanzioni in arrivo

Sul posto, dopo le numerose segnalazioni che hanno anche invaso i social network, si è recata la Polizia Locale di Nibionno in borghese, che ha annotato le targhe dei partecipanti al raduno non autorizzato e filmato gli assembramenti. Il responsabile dell’evento, che non aveva nessun permesso per poterlo organizzare, sarebbe stato individuato: il materiale fotografico e video prodotto dalla Polizia Locale è stato già inviato in Questura perché vengano accertate le eventuali responsabilità. Per i partecipanti al raduno si prefigurano diverse violazioni del codice della strada: su tutte, quella di competizione non autorizzata. Non è escluso inoltre che diversi ragazzi immortalati dalla Polizia Locale possano infine essere individuati e sanzionati per violazione delle norme anti Covid sugli assembramenti e sui dispositivi di protezione personali.

3 foto Sfoglia la gallery

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia