Cronaca
Emergenza sanitaria

Fase 2: riapre la pista di pattinaggio a Paderno d'Adda

La pista potrà essere utilizzata come area verde per praticare attività motoria nel rispetto della distanza interpersonale

Fase 2: riapre la pista di pattinaggio a Paderno d'Adda
Cronaca Meratese, 09 Maggio 2020 ore 12:14

Nuove riaperture a Paderno per il primo weekend di "Fase 2". Da oggi, sabato 9 maggio 2020, riaprirà infatti la pista di pattinaggio del centro sportivo di via Airoldi.

LEGGI ANCHE La protesta di un barista meratese: "Vendo le bugie del Governo per mantenere la mia famiglia" VIDEO

Fase 2: riapre la pista di pattinaggio

Da oggi riaprirà la pista di pattinaggio. A comunicarlo è stato il sindaco Gianpaolo Torchio che ha firmato un'ordinanza specifica nella serata di ieri, venerdì 8 maggio 2020. La zona comprendente la pista sarà a disposizione dei padernesi come area verde. "Abbiamo pensato a questa soluzione alternativa perché, date le linee guida che prevedono la chiusura dei giochi per bambini e il conseguente rischio di assembramenti, al momento non possiamo aprire il parco giochi di via Airoldi", ha comunicato il primo cittadino. L'area sarà aperta dal lunedì al sabato dalle 9 alle 18 e domenica dalle 14 alle 18. Si potrà svolgere all'interno della zona attività motoria nel rispetto della distanza di 2 metri e con divieto assoluto di assembramento. La pista potrà essere percorsa a piedi o con i pattini, non con le biciclette.

Accesso consentito anche all'alzaia e ai sentieri

L'attività motoria sarà consentita anche lungo l'alzaia dell'Adda e sui sentieri campestri. Per raggiungere il fiume sarà però necessario partire a piedi o in bici dalla propria abitazione e non ci si potrà spostare in auto. E' chiuso invece il tratto di sentiero che collega la centrale Bertini allo Stallazzo di proprietà del consorzio Villoresi che ha applicato una misura più restrittiva.

Necrologie