Affluenza definitiva

Elezioni La Valletta Brianza 2002, superato il quorum: Panzeri sindaco “in pectore”

Lo spoglio si terrà martedì 22 settembre, ma l'ex borgomastro di Rovagnate può festeggiare.

Elezioni La Valletta Brianza 2002, superato il quorum: Panzeri sindaco “in pectore”
Meratese, 21 Settembre 2020 ore 16:26

Si sono chiusi alle 15 i seggi di questo doppio election day durante il quale gli elettori sono stati chiamati a esprimersi per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari e non solo (lo spoglio per il referendum è giù iniziato mentre quello per le elezioni comunali 2020 partirà domani, ovvero alle 9 di martedì 22 settembre 2020). Sì perché nella nostra provincia le urne erano aperte anche  per le Elezioni Lecco 2020 e per il rinnovo di altri sei consigli Comunali ovvero,  Mandello, Ballabio, Sueglio, Esino, La Valletta e Calco. In tutto a Lecco ha votato il 64,72% degli aventi diritto (Ieri, domenica 20 settembre 2020, alle 23, a Lecco aveva votato il 51.09% dei lecchesi. ,Nel 2015 la percentuale era stata 57.46%. In quell’occasione però si votò solo la domenica.

Elezioni La Valletta 2020: Panzeri a un passo dall’ufficialità

Superato il quorum del 50%+1  nei di due Comuni dove a presentarsi è stata una sola lista: La Valletta Brianza ed Esino Lario. I sindaci in pectore sono rispettivamente Marco Panzeri e Pietro Pensa. Mancano la fascia e l’ufficialità, che deve deve derivare dallo scrutinio di domani, martedì 22 settembre 2020 (basta il 50% più uno di voti validi, una formalità salvo clamorosi colpi di scena che sono assolutamente remoti).

In generale il Comune dove si è votato di più è stato Mandello (65,31%) mentre  i meno affezionati alle urne i residenti di Sueglio dove ha votato il 36,36%

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia