Cronaca
Aveva 65 anni

È morto Paolo Arrigoni, primo presidente leghista della Lombardia

Arrigoni è morto all'età di 65 anni per una malattia che lo ha costretto qualche settimana fa a dare le dimissioni dall'ultimo incarico, quello di referente della Lega a Colico.

È morto Paolo Arrigoni, primo presidente leghista della  Lombardia
Cronaca Lago, 23 Maggio 2022 ore 15:02

Cordoglio per la scomparsa di Paolo Arrigoni politico valtellinese  molto noto soprattutto per essere stato il primo presidente della Lega Nord in   Regione Lombardia nel 1994. Arrigoni è morto all'età di 65 anni per una malattia che lo ha costretto qualche settimana fa a dare le dimissioni dall'ultimo incarico, quello di referente della Lega a Colico.

Lutto per Paolo Arrigoni

A dare il triste annuncio della scomparsa, come riportano i colleghi di primalavaltellina.it è stato anche il deputato Ugo Parolo, suo amico e collega di partito, che affida i suoi ricordi ai social:

Ti ho conosciuto che ero praticamente un giovincello a Sondrio nella mitica sede provinciale della Lega Nord agli inizi del 1990 quando sognavamo di rivoluzionare democraticamente lo Stato. Quanti ricordi e cose ci sarebbero da raccontare. Sei stato il primo presidente di Regione Lombardia della Lega Nord e probabilmente molti della Lega di oggi nemmeno lo sanno.

Il ricordo di Parolo

Parolo continua:

Poi la vita ci ha allontanato per circa 20 anni. Ti ho rivisto pochi anni fa sul Legnone . Mi ricordo lo stupore nel rivederti, tu salivi e io scendevo, eravamo soli. Un grande sorriso e 20 anni di distanza erano stati annullati in un secondo. Ti ho chiesto di darci una mano per la sezione di Colico . Mi hai detto con il tuo solito modo semplice “perché no?” È così è stato!

Il deputato della Lega conclude:

Sei diventato infine il nostro referente e con grande spirito di sacrificio, hai saputo essere coerente con i tuoi ( nostri ) dubbi sul periodo attuale senza vanificare la necessità di tenere insieme il gruppo della sezione. Solo le tue condizioni di salute ti hanno costretto a rassegnare le dimissioni. Ci siamo sentiti sabato l’altro, non avrei mai immaginato di doverti salutare in questo modo.

Grazie Paolo per tutto, resterai con me e con noi insieme ai tanti sogni che avevamo e ai tanti bei ricordi.

L'omaggio dell'omonimo, ex sindaco di Calolzio

Dolore per la perdita di Arrigoni traspare anche dall'omaggio dedicatogli dal suo omonimo, il senatore leghista ed ex sindaco di Calolzio Paolo Arrigoni.

Con grande tristezza oggi diciamo addio a Paolo Arrigoni, mio omonimo, primo presidente leghista della Regione Lombardia.
Con Paolo se ne va un pezzo importante della nostra storia, uno di quegli uomini che con la loro passione e determinazione politica hanno fatto innamorare molti di noi dei valori e delle idee portate avanti dalla Lega.
Ci mancherai Paolo. In questo momento di dolore un pensiero alla famiglia e a chi gli ha voluto bene.

Il cordoglio del Governatore Fontana

"Esprimo il cordoglio e la vicinanza della Giunta regionale e dell'intera Lombardia ai familiari del presidente Paolo Arrigoni". Così il governatore della Regione Lombardia ricorda Paolo Arrigoni, 65 anni, scomparso ieri a Sondrio e presidente della Regione nel 1994 e 1995. "Un grande amante della montagna e della Valtellina - prosegue il governatore - con un forte senso di appartenenza alla sua Lombardia"

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie