Lutto

E’ morto il sostituto procuratore Nicola Preteroti, aveva 42 anni

Preteroti si è spento nella mattinata di oggi, giovedì 24 settembre 2020, all'ospedale Papa Giovanni di Bergamo.

E’ morto il sostituto procuratore Nicola Preteroti, aveva 42 anni
Lecco e dintorni, 24 Settembre 2020 ore 21:21

Lutto  nel mondo della Giustizia  lecchese e non solo:  è morto il sostituto procuratore Nicola Preteroti. Il magistrato, per anni in forza alla Procura di Lecco, aveva solo 42 anni. Un male incurabile lo ha strappato dalle braccia dei suo cari e da quelle dei colleghi che provavano profonda stima per lui.

Tragedia: è morto il sostituto procuratore Nicola Preteroti, aveva 42 anni

Preteroti si è spento nella mattinata di oggi, giovedì 24 settembre 2020, all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo. Il Sostituto Procuratore  aveva lasciato Lecco nel 2017 per approdare a Bergamo, dove lo aveva fortemente voluto l’allora procuratore capo Walter Mapelli (anche lui lavorò in Tribunale a Lecco, seppur per una breve parentesi), morto nel 2019.

Tante le inchieste seguite a Lecco da Preteroti. Una su tutte: quella relativa al crollo del Ponte di Annone. E proprio il trasferimento a Bergamo, che non gli permise di portare a termine le indagini, sollevò non poche polemiche. A nulla servì la richiesta del procuratore capo lecchese, Antonio Chiappani, inoltrata al ministero della Giustizia di procrastinare la decisione. E nemmeno le interrogazioni presentate al Ministro.

La prematura scomparsa del magistrato  ha lasciato sgomenti quanti lo avevano conosciuto e lavorato con lui. Tanti gli attestati di stima e le manifestazioni di cordoglio giunte alla dottoressa Raffaella Latorraca, anche lei magistrato, moglie di Preteroti e madre dello loro due bambine.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia