Cronaca
Vittima del virus

E' morto Diego Maggi, si candidò alle elezioni con Grande Nord

Era stato tra i fondatori nel Lecchese del movimento "nordista".

E' morto Diego Maggi, si candidò alle elezioni con Grande Nord
Cronaca Oggionese, 08 Aprile 2020 ore 19:05

Lutto nel mondo della politica: è morto Diego Maggi, tra i fondatori nel Lecchese del partito del Grande Nord e candidato alle elezioni politiche del 2018.

Addio a Diego Maggi

Originario, di Civate, ma residente a Dolzago, 68 anni, di professione consulente energetico, Maggi nel 2017 era stato  tra i fautori del Grande Nord, movimento politico nordista fondato e presieduto dall'imprenditore alberghiero olgiatese  Roberto Bernardelli  (ex consigliere regionale, balzato agli onori della cronaca per la vicenda del carro armato in piazza San Marco a Venezia)  chiamando a raccolta i leghisti delusi dal nuovo corso "nazionale" intrapreso da Salvini.

Candidato alle politiche del 2018

Maggi aveva rivestito il ruolo di coordinatore di Lecco e Alta Brianza, aprendo la sede del sodalizio nel capoluogo.  "L’intenzione è creare un vero partito per puntare decisamente alle nazionali e alle regionali dell'anno prossimo" aveva dichiarato nel novembre del 2017. E infatti l'anno successivo,  alle elezioni politiche del 2018, era stato candidato al collegio uninominale della Camera di Merate.

Il cordoglio sui social

La notizia della sua scomparsa si è diffusa quest'oggi sui social, attraverso il tam tam di cordoglio di amici e conoscenti lecchesi.

Necrologie