Sabato e domenica

E’ il weekend del Green Prix Città di Merate

Per un fine settimana il quadrilatero del centro città diventerà la capitale delle auto alimentate con carburanti ecosostenibili.

E’ il weekend del Green Prix Città di Merate
Meratese, 09 Ottobre 2020 ore 21:35

Per un fine settimana il quadrilatero del centro città diventerà la capitale delle auto alimentate con carburanti ecosostenibili.
Si terrà sabato 10 e domenica 11 ottobre la prima edizione del Green Prix Città di Merate, valido per il campionato italiano Green Endurance – Energy Saving aperto a tutti i combustibili alternativi e che introduce, oltre alla classifica assoluta valida per l’assegnazione della titolazione di campioni italiani, anche il Trofeo Green Endurance dedicato alle new entry della specialità.

Sabato e domenica c’è il Green Prix

 

Il format di gara è stato rivisto nel 2020 per rendere la gara più avvincente sul lato sportivo. Ogni evento è suddiviso in due gare distinte (Gara 1 e Gara 2), ciascuna della durata complessiva di 150 km e a loro volta suddivise in due manche indipendenti. Nel weekend i concorrenti si sfideranno su circa 120 km di prove speciali a media, confrontandosi con almeno 120 rilevamenti cronometrati segreti.
Sono ammesse le seguenti tipologie di vetture: BEV – Battery Electric Vehicles, HEV – Hybrid Electric Vehicles, PHEV – Plug in Hybrid Electric Vehicles, EREV – Extended Range Electric Vehicles, ICE – Internal Combustion Engine, Bi-fuel – Dual-fuel Metano, Biometano e Bi-fuel – Dual-fuel Gpl.

Debutta il biometano

La prima edizione del Green Prix Città di Merate vedrà il debutto assoluto dell’unità mobile di rifornimento di biometano 100%, rinnovabile fortemente voluta da Snam4Mobility e che sarà sotto l’attenta osservazione del ​vicepresidente della Commissione Energie Alternative della Fia Raffaele Pelillo ​per ulteriori applicazioni nel motorsport green.

Gli equipaggi al via

Il pilota più atteso, nonché padrone di casa e campione italiano Green Endurance 2019 è il meratese ​Nicola Ventura, «​navigato» dalla moglie ​Monica Porta ​su ​500 Abarth alimentata a biometano. Presenza confermata anche per il vincitore del Trofeo Green Endurance IIIA 2019 ​Vincenzo di Bella che sarà affiancato da ​Lorenzo Rossi. Schierati al via anche i vincitori del Fia E-Rally 209 Kofler e Gaioni, a cui è affidato il debutto in gara della ​Toyota C-hr ibrida a biometano realizzata da Autogas/Ecomotive.

In gara anche il Comune e… il nostro giornale

Non solo «professionisti»: in gara nel fine settimana ci saranno anche le istituzioni con due equipaggi del Comune di Merate composti da Andrea Robbiani e Fiorenza Alban​i​ su Ateca Cupra a biometano by Snam e da Franca Maggioni e Norma Maggioni​ su Opel Grandland X Hybrid plug-in by Opel Sala Luciano. Sulla linea di partenza anche l’equipaggio di Giornale di Merate-Prima Merate.it ​su Passat Gte Ibrida plug-in by Autocogliati e i commercianti de La Nostra Mela​si a bordo di una Opel Grandland X Hybrid4 plug-in by Opel Sala Luciano.
Il Green Park allestito in piazza Prinetti vedrà inoltre l’esposizione di vari modelli per tutto l’arco della manifestazione.

Il programma del weekend

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia