Covid-19

Drive through al Bione, al via stamattina: primi utenti in coda FOTO E VIDEO

Al drive through del Bione si stima per ora che si avrà una utenza giornaliera da 50 a 150/160 persone.

Lecco e dintorni, 13 Novembre 2020 ore 10:54
Drive through al Bione, al via stamattina: primi utenti in coda.

Ha preso il via stamattina, venerdì 13 novembre 2020,  il drive through per tamponi antigenici (rapidi) allestito e gestito dall’Aeronautica italiana al Bione di Lecco.

Drive through al Bione, al via stamattina: primi utenti in coda

Il punto prelievi è stato organizzato in collaborazione con Ats Brianza, Asst Lecco e l’Amministrazione comunale nel grande piazzale di parcheggio accanto al centro sportivo. Aperto dalle 8 alle 13, è destinato per ora unicamente a studenti, docenti e personale delle scuole di Lecco città e provincia. Non si accede su prenotazione, basta presentarsi e mettersi pazientemente in coda: questo se si hanno i primi sintomi di sospetto contagio  Covid (febbre, tosse, etc) oppure su indicazione della scuola, qualora si faccia parte di una classe in preallerta a causa della positività accertata di un alunno o di un insegnante.

Utenza giornaliera da 50 a 150/160 persone

Al drive through del Bione si stima per ora che si avrà una utenza giornaliera da 50 a 150/160 persone. Il personale medico e infermieristico è dell’Aeronautica mentre quello amministrativo e tecnico è stato messo a disposizione dall’Asst Lecco. In prima battuta viene somministrato un tampone rapido, dopo di che si attende sul posto per 15 minuti l’esito. nel caso di positività viene eseguito subito il tampone tradizionale, il cui referto si dovrebbe essere comunicato il giorno dopo.

Sul posto anche il sindaco Gattinoni

Stamattina sul posto era presenta anche il sindaco Mauro Gattinoni che ha tenuto a ringraziare la Fondazione Comunitaria Lecchese  che attraverso il fondo “Aiutiamoci” ha messo a disposizione 20mila euro per l’allestimento del drive through al Bione.

6 foto Sfoglia la gallery

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia