Menu
Cerca
Hub di Cernusco Lombardone

Covid, partita la campagna vaccinale di massa nel Meratese: le foto

Le dosi sono giunte prima delle 8 del mattino alla struttura messa a disposizione dalla Technoprobe con sede in via Cavalieri di Vittorio Veneto.

Covid, partita la campagna vaccinale di massa nel Meratese: le foto
Cronaca Meratese, 19 Aprile 2021 ore 08:12

E’ cominciata oggi, lunedì 19 aprile 2021, la campagna vaccinale di massa nel Meratese. Come noto, le somministrazioni avvengono nel capannone di via Cavalieri di Vittorio Veneto a Cernusco Lombardone messo a disposizione dell’azienda Technoprobe.

Via alla vaccinazione di massa

Le dosi sono giunte, puntualissime, poco prima delle 8 del mattino, quando già all’esterno della struttura c’erano in attesa alcuni cittadini “over 70”. Imponente il servizio di sicurezza garantito da personale privato messo a disposizione da Technoprobe (che ha fornito anche gli amministrativi e il servizio caffetteria-mensa per lavoratori e volontari) e dalla Protezione civile. Sul posto, oltre alla famiglia Crippa, proprietaria della multinazionale di Cernusco Lombardone, anche il sindaco Giovanna De Capitani e la direttrice sanitaria dell’ospedale di Merate Valentina Bettamio.

“Usciamone uniti”

“Usciamone uniti”. Questa la grande scritta che campeggia sulla parete interna dell’hub per la vaccinazione di massa, che si estende su una superficie di 1200 metri quadri ed è strutturato su due piani. Al pian terreno vengono inoculate le dosi anti Covid (sono previste 12 linee vaccinali ma inizialmente saranno 5 quelle attive), al primo invece ci sono una sala caffetteria e mensa per il personale sanitario e volontario, messe a disposizione da Technoprobe.  Come noto, i sindaci del Meratese e Casatese hanno chiesto di poter riattivare per la vaccinazione di massa anche gli hub di Merate, Olgiate Molgora e Casatenovo scrivendo una lettera alle istituzioni sanitarie regionali: al momento, però, non è giunta nessuna risposta.

13 foto Sfoglia la gallery

Oggi le prenotazioni per gli over 65

Sempre oggi prendono il via anche le prenotazioni per una nuova fascia d’età, quella tra i 65 e i 69 anni.

Quattro le possibilità per aderire:

  1. canale digitale: consente prenotazione  attraverso web e app;
  2. canale telefonico: con prenotazione tramite call center con numero di telefono 800 894 545
  3. canale postamat: con prenotazione recandosi direttamente all’Atm postamat, essendo sul territorio si potrà andare negli uffici postali, mettere la tessera sanitaria nei postamat ed effettuare prenotazione;
  4. canale “postini”: Poste Italiane ha 4100 postini in Lombardia dotati di smartphone che potranno aiutare chi non ha dimestichezza digitale rilasciano ricevuta da portare all’appuntamento.

Il sito istituzionale che spiega le modalità di prenotazione e la modulistica è già online: prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it

Necrologie