Coronavirus: nella Rsa Olgiate i decessi salgono a 23

Coronavirus: nella Rsa Olgiate i decessi salgono a 23
Cronaca Meratese, 16 Aprile 2020 ore 14:38

Salgono i decessi collegati al Coronavirus nella Rsa Olgiate. Gli anziani deceduti sono infatti 23 e ad annunciarlo, pochi minuti fa, durante la consueta diretta con la cittadinanza il sindaco Giovanni Battista Bernocco sulla pagina Facebook Olgiate Rinasce.

Nella Rsa Olgiate i decessi sono 23

"Purtroppo anche oggi devo comunicarvi delle notizie molto tristi: il numero delle persone che sono venute a mancare nella nostra Rsa è salito a 23 - ha annunciato il sindaco Bernocco - Tutta la nostra comunità è sconvolta dal dramma che stiamo vivendo con la casa di riposo. Alle famiglie degli anziani scomparsi vanno le mie più sentite condoglianze e la vicinanza di tutta l'Amministrazione comunale per un momento di dolore difficilmente immaginabile". Nella struttura sono arrivati anche alcuni nuovi infermieri per sostenere il lavoro degli operatori. Sulla vicenda aveva manifestato una certa preoccupazione anche l'onorevole Gian Mario Fragomeli, che insieme al consigliere regionale Raffaele Straniero aveva chiesto maggiore chiarezza sui numeri all'interno della struttura di via Aldo Moro.

I casi positivi in paese salgono a 34

"Rispetto ai 21 casi positivi al Covid-19 che vi ho comunicato sabato scorso, oggi siamo saliti a 34: tutti questi 13 nuovi casi riguardano gli ospiti della nostra RSA, quelli che hanno ricevuto l'esito dei tamponi. I guariti sono 11 e i decessi ufficialmente legati al Coronavirus sono 9, ma questo numero è purtroppo destinato a salire poiché solo 3 delle persone venute a mancare nella casa famiglia sono incluse in questa lista. Infine, le persone in sorveglianza attiva (quarantena) sono ad oggi 27" ha precisato Bernocco.

Leggi anche:

Coronavirus, a Merate crescono i decessi ma cala la sorveglianza attiva 

Necrologie