Menu
Cerca
Lecchese e Bergamasca

Coronavirus, l’aggiornamento del contagio nel nostro territorio

2030 pazienti positivi in provincia di Lecco, 10629 in quella di Bergamo.

Coronavirus, l’aggiornamento del contagio nel nostro territorio
Cronaca Meratese, 18 Aprile 2020 ore 17:48

2030 pazienti positivi in provincia di Lecco, 10629 in quella di Bergamo: è questa la fotografia del contagio da Coronavirus nel territorio stando ai numeri forniti nella conferenza stampa di oggi, sabato 18 aprile 2020, di Regione Lombardia.

LEGGI ANCHE Thank you Day per ringraziare chi lavora al Mandic FOTO e VIDEO

Coronavirus, i dati del nostro territorio

Salgono a 2.030 (+25) i contagiati in provincia di Lecco, arrivano a 10.629 quelli della provincia di Bergamo, con un incremento di soli 39 pazienti rispetto a ieri, sintomo di un’emergenza che si sta via via smorzando.

A livello regionale crescono i contagiati, che sono arrivati a 65.381 (+1246).Crescono anche i tamponi (quasi 12mila in più). Buone notizie dalle terapie intensive, dove continua il calo dei ricoverati (oggi 947, 24 in meno rispetto a ieri). Aumentano i dimessi (1629 rispetto a ieri), salgono i decessi di 199 unità (in totale 12050).

“I dati sono incoraggianti, ma nella Fase 2 i comportamenti saranno importanti – ha commentato il vicepresidente Fabrizio Sala – C’è una norma non scritta, che è quella del buon senso, che ci dovrà portare a osservare tutte le indicazioni e a vivere con prudenza la nostra nuova normalità. Con questo virus dovremo convivere per molto tempo, ma più saremo attenti e più sapremo tornare a vivere la nostra quotidianità in modo più sereno”.

Di seguito i dati dei contagi odierni e
quelli dei giorni precedenti:

– i casi positivi sono: 65.381 (+1.246)
ieri: 64.135 (+1.041)
l’altro ieri: 63.094 (+941)

– i decessi: 12.050 (+199)
ieri: 11.851 (+243)
l’altro ieri: 11.608 (+231)

– in terapia intensiva: 947 (-24)
ieri: 971 (-61)
l’altro ieri: 1.032 (-42)

– i ricoverati non in terapia intensiva: 10.042 (-585)
ieri: 10.627 (-729)
l’altro ieri: 11.356 (-687)

– i tamponi effettuati: 255.331 (+11.818)
ieri: 243.513 (+10.839)
l’altro ieri: 232.674 (+10.706)

I casi per provincia con l’aggiornamento rispetto agli ultimi
giorni

BG: 10.629 (+39)
ieri: 10.590 (+72)
l’altro ieri: 10.518 (+46)

BS: 11.758 (+191)
ieri: 11.567 (+212)
l’altro ieri: 11.355 (+168)

CO: 2.439 (+154)
ieri: 2.285 (+52)
l’altro ieri: 2.233 (+79)

CR: 5.407 (+94)
ieri: 5.313 (+40)
l’altro ieri: 5.273 (+71)

LC: 2.030 (+25)
ieri: 2.005 (+19)
l’altro ieri: 1.986 (+4)

LO: 2.714 (+36)
ieri: 2.678 (+52)
l’altro ieri: 2.626 (+39)

MB: 4.042 (+67)
ieri: 3.975 (+43)
l’altro ieri: 3.932 (+54)

MI: 15.546 (+269) di cui Milano citta’ 6.421 (+95)
ieri: 15.277 (+325) di cui Milano citta’ 6.326 (+166)
l’altro ieri: 14.952 (+277) di cui Milano citta’ 6.160 (+102)

MN: 2.863 (+115)
ieri: 2.748 (+57)
l’altro ieri: 2.691 (+36)

PV: 3.536 (+88)
ieri: 3.448 (+58)
l’altro ieri: 3.390 (+74)

SO: 937 (+71)
ieri: 866 (+2)
l’altro ieri: 864 (+5)

VA: 2.106 (+85)
ieri: 2.021 (+68)
l’altro ieri: 1.953 (+69)

e 1.374 in corso di verifica

LEGGI ANCHE Test sierologici: no a iniziative “fai da te” nel Lecchese

Verso una nuova normalità

Il vicepresidente Sala è inoltre tornato a parlare della cosiddetta Fase 2, della quale si parlerà nella serata di oggi in un tavolo condiviso ma anche nei prossimi giorni. “Con il Governo e i Comuni discuteremo perché vogliamo farci trovare pronti. Abbiamo riunito la comunità scientifica, economica, sindacale e politica per andare a delineare le 4 D che in realtà sono diventate 5, perché ci sono anche i diritti. Alla sicurezza, alla salute, all’istruzione… Grazie al contributo di tutto riusciremo ad arrivare a una nuova normalità”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli