Bollettino regionale

Coronavirus, i dati: nel Lecchese 1316 positivi, in Bergamasca più di 8mila

In Lombardia i decessi sono aumentati di 542 unità, arrivando a ben 5.944 complessivamente.

Coronavirus, i dati: nel Lecchese 1316 positivi, in Bergamasca più di 8mila
Meratese, 28 Marzo 2020 ore 18:09

I dati del contagio da Coronavirus presentano un leggero miglioramento, anche se il bilancio rimane estremamente drammatico. Nel Lecchese i contagiati hanno superato quota 1300, nella Bergamasca galoppano abbondantemente oltre gli 8mila.

Calano gli accessi al Pronto soccorso

“I dati sono migliori rispetto a ieri – ha affermato l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera durante la conferenza stampa di oggi, sabato 28 marzo – Hanno però un valore relativo, prendiamone atto e valutiamoli poi su un arco temporale più ampio”. Parallelamente ai dati del contagio, un segnale positivo arriva dai Pronto soccorso, dove gli accessi sono bruscamente calati. “A Bergamo e Brescia c’è stata un’impennata delle telefonate al 118 nei momenti più critici, ma negli ultimi giorni la flessione è stata significativa: vuol dire che gli accessi al Pronto soccorso ha un picco verso il basso. Una riduzione significativa si registra anche nella città di Milano: a inizio settimana c’era stata una crescita ma in questi giorni è invece calata” ha argomentato Gallera.

Coronavirus, i dati del contagio

Nel Lecchese l’incremento rispetto alla giornata di ieri, venerdì 27 marzo, è di 106 unità: i casi positivi in provincia sono quindi saliti a 1316. Aumentano, ma in misura meno significativa rispetto a ieri, i casi di positività in provincia di Bergamo, dove complessivamente i contagiati sono diventati 8349 (+289 rispetto a ieri). Complessivamente, scorrendo i dati regionali, i positivi in tutta la Lombardia sono saliti a 39.415 (+2117 rispetto a ieri), i ricoverati sono 11.152 (+15 rispetto a ieri), i ricoverati in terapia intensiva 1.319 (+27), i dimessi 9mila (+971) e i decessi 5.944 (+542)

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia