Cronaca
COVID-19

Conferenza dei sindaci del Casatese: "La circolazione del virus è in ripresa"

Gli amministratori hanno invitato la popolazione a non interrompere il rispetto delle regole

Conferenza dei sindaci del Casatese: "La circolazione del virus è in ripresa"
Cronaca Casatese, 04 Dicembre 2021 ore 12:41

I sindaci dei Comuni di Barzago, Barzanò, Bulciago, Casatenovo, Cassago Brianza, Cremella, Missaglia, Monticello Brianza, Sirtori, Viganò hanno lanciato un appello alla cittadinanza in occasione della ripresa dei contagi da Covid-19 in Lombardia.

L'appello dei sindaci del Casatese

"Nei Comuni del Casatese oltre il 93% dei cittadini con più di 12 anni si è sottoposto alla vaccinazione anticovid. È un buon risultato. - spiega il comunicato che contiene l'appello -  Tuttavia si nota un netto rallentamento delle prime dosi: centinaia di cittadini non sono ancora convinti di questa necessità.
Siamo ormai nella quarta ondata della pandemia Covid ed anche nel nostro territorio si nota una ripresa, seppur contenuta, delle infezioni.Le autorità sanitarie ci informano che il rischio di polmonite Covid, di ospedalizzazione ed anche di morte è nettamente più elevato nella popolazione non vaccinata"

La situazione in Europa

"Tutti i paesi con tassi di vaccinazione più bassi del nostro stanno vivendo situazioni drammatiche, con di nuovo un tasso di mortalità elevato e nuove misure di restrizione, lockdown, chiusure. Non possiamo permetterci tutto questo ancora - recita l'appello -  Le nostre libertà (quella di poter frequentare la scuola, di lavorare, di vivere le nostre relazioni personali e sociali senza vincoli) sono garantite solo dalla nostra responsabilità, non certo da posizioni sconsiderate e prive di qualsiasi fondamento. E la responsabilità per la propria salute e per la salute delle persone che ci stanno vicine è il vaccino.
Invitiamo tutti i cittadini a discutere con i propri medici ed, in assenza di controindicazioni specifiche, a sottoporsi al vaccino. È importante aderire anche alla somministrazione della terza dose (ora in Lombardia possibile per chi ha più di 18 anni e che abbia ricevuto la seconda dose da almeno 5 mesi-150 giorni) . La circolazione del virus è in ripresa. Tutte le misure di distanziamento, igiene, utilizzo del Green pass devono essere rigorosamente rispettate.
Vaccino e rispetto delle regole sono l'unica strada possibile e responsabile per affrontare questa nuova recrudescenza delle infezioni, per evitare chiusure e restrizione, per contenere il più possibile l'impatto sulla salute delle persone".

I sindaci firmatari

I Sindaci di:
Barzago – Mirko Ceroli
Barzanò – Gualtiero Chiricò
Bulciago – Luca Cattaneo
Casatenovo – Filippo Galbiati
Cassago Brianza – Roberta Marabese
Cremella – Ave Pirovano
Missaglia – Bruno Crippa
Monticello Brianza – Alessandra Hofmann
Sirtori – Matteo Giovanni Rosa
Viganò – Fabio Bertarini

Necrologie